Bimbo di 7 anni ricoverato ad Arezzo per meningite. Disposto trasferimento al Meyer

logo-azienda-usl-toscana-sud-est-arezzo

visita-medica-bambino

Arezzo, 3 agosto 2019 – Un caso di meningite nell’Aretino. Un bambino di 7 anni, residente nel Valdarno, è stato accompagnato dalla mamma al Pronto Soccorso di Arezzo lo scorso 1 agosto con i sintomi della febbre alta, diarrea e ipoattività.

Il personale del Pronto Soccorso, eseguiti i primi accertamenti, ha valutato il trasferimento immediato del bambino al Meyer che ha confermato la meningite. Qui è tutt’ora ricoverato in prognosi riservata e sottoposto ad adeguate terapie.

Il Dipartimento di Prevenzione della Asl Toscana sud est ha attivato le procedure di profilassi per tutti coloro che, essendo contatti stretti del bambino, rientrano nei casi previsti da apposita circolare ministeriale.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>