Emergenze notturne e festive, attivo numero verde unico gratuito per tutti i comuni ASL3 Genova

logo-asl3-liguria

donna-telefono-pc-computer

Genova, 1 agosto 2019 – Sarà attivo dalle ore 20 di lunedì 12 agosto il nuovo numero verde unico gratuito della Guardia Medica disponibile dalle ore 20 alle ore 8 nei giorni feriali e 24 ore su 24 il sabato, nei prefestivi e festivi in tutti i 40 Comuni presenti sul territorio di Asl3.

I cittadini, quindi, da tale data avranno un solo numero da contattare, indipendentemente dal Comune in cui si trovano. Il servizio garantisce una pronta presa in carico centralizzata della richiesta dell’Utente provvedendo a una gestione efficace ed efficiente della problematica rappresentata nel corso della telefonata.

“Si tratta di un importante traguardo – spiega Luigi Carlo Bottaro, Direttore Generale Asl3 – raggiunto grazie alla collaborazione con il 118 Genova Soccorso finalizzato a offrire al cittadino un sistema che garantisca a livello centralizzato una risposta omogenea ai bisogni di salute della popolazione su tutto il territorio di Asl3”.

“Questo numero verde – aggiunge la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale – rappresenta un ulteriore passo avanti nella direzione della semplificazione per andare incontro ai bisogni di salute dei cittadini, che avranno quindi a disposizione un solo numero, gratuito, per tutto il territorio metropolitano, da contattare in caso di emergenza durante la notte o nei giorni di festa. Il mio ringraziamento va alla Asl3 e al 118 Genova Soccorso, con tutto il sistema dell’emergenza urgenza”.

Il nuovo numero 800 893 580 sostituisce il numero della Centrale Operativa di Genova (010 35 40 22) e quello dei Poli territoriali di Continuità Assistenziale della ASL3, che fino ad oggi non erano collegati alla Centrale operativa. In una prima fase, per consentire la progressiva e capillare diffusione del nuovo numero i recapiti abitualmente utilizzati rimarranno comunque attivi.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>