Vaccino antinfluenzale in difesa della salute. Appello dell’Ordine dei Medici di Caltanissetta

logo-omceo-caltanissetta

giovanni-d-ippolito-presidente-omceo-caltanissetta

Dott. Giovanni D’Ippolito

Caltanissetta, 6 novembre 2019 – Al via da oggi in Sicilia la campagna di vaccinazione antinfluenzale che terminerà il 28 febbraio 2020. Anche quest’anno l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Caltanissetta è in prima linea per sensibilizzare la cittadinanza all’uso dei vaccini e al buon senso per un corretto approccio clinico.

“Il consiglio direttivo del nostro Ordine ha coniato lo slogan “Io mi vaccino, fai come me: porgi il braccio!” che metteremo in pratica già oggi in concomitanza con l’avvio della campagna vaccinale – dice Giovanni D’Ippolito, presidente dell’OMCeO di Caltanissetta – Il nostro obiettivo è far comprendere ai cittadini quanto sia importante vaccinarsi contro la sindrome influenzale. Quest’anno i virus influenzali sono in anticipo e ci si aspetta che alcuni siano più aggressivi rispetto agli anni passati”.

D’Ippolito, inoltre, invita la popolazione del Nisseno a non affollare i presidi sanitari come ambulatori e ospedali in presenza di picco endemico: “Trattandosi di una malattia stagionale può provocare l’affollamento dei servizi sanitari, tra visita medica, accessi al pronto soccorso e ricoveri ospedalieri. Ecco perché lancio un appello ai cittadini, invitandoli a non recarsi immediatamente al pronto soccorso in caso di febbre, ma contattare prioritariamente il proprio medico di famiglia che possiede tutte le capacità professionali per curare a domicilio gli assistiti. Vaccinarsi significa quindi ridurre sia l’impatto sociale della sindrome influenzale che quello strettamente sanitario, essendo utile all’individuo e alla collettività”.

L’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri ricorda alcune buone pratiche per limitare la circolazione del virus influenzale, come lavare le mani spesso con acqua e sapone ogni volta che si starnutisce e tossisce, coprire naso e bocca quando si starnutisce e tossisce.

“La campagna vaccinale è un intervento in difesa della salute cui tutti i medici e gli odontoiatri tengono molto e per la quale l’Ordine si spende da anni – aggiunge il presidente dell’OMCeO Caltanissetta, D’Ippolito – Voglio quindi ringraziare i colleghi e il personale sanitario dei servizi territoriali di vaccinazione, i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per l’impegno profuso quotidianamente nella vaccinazione. Facendo squadra con chi opera sul territorio a diretto contatto con i cittadini, possiamo far comprendere l’importanza di un gesto semplice ed indispensabile”.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>