Sfide digitali nelle relazioni internazionali, tavola rotonda promossa dall’Università Cattolica

logo-gemelli-cattolica

telefono-cellulare-smartphone-donna

Roma, 9 marzo 2018 – Si terrà giovedì 15 marzo 2018, alle ore 17.30, presso la sede del Centro Studi Americani a Roma (Via Michelangelo Caetani, 32) la tavola rotonda intitolata “La Digital Diplomacy nell’era dei Social Media”, promossa dal Centro Studi Americani e dall’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica (ALMED) nell’ambito del Program in Cultural Diplomacy.

L’incontro sarà aperto alle ore 17.30 da Paolo Messa, Direttore del Centro Studi Americani, e introdotto da Federica Olivares, Direttore del Program in Cultural Diplomacy dell’ALMED.

Seguiranno gli interventi di Corneliu Bjola, Director, Oxford University Digital Diplomacy Research Center, Laura Bononcini, Head of Public Policy, Facebook Italia, Grecia e Malta, Pierluigi Puglia, Portavoce dell’Ambasciata Britannica in Italia, e Andreas Sandre, Press and Public Affairs dell’Ambasciata d’Italia a Washington. Modera l’incontro Gerardo Greco, Direttore Radio1 e Giornale Radio Rai.

La diffusione di strategie e pratiche digitali nei Ministeri degli Esteri, negli ultimi dieci anni in tutto il mondo, rappresenta una vera rivoluzione nella pratica della diplomazia.
Benché ormai da anni il digitale abbia trasformato radicalmente il modo in cui gli individui interagiscono nelle loro relazioni sociali, è da poco tempo che il digitale sta realizzando il proprio potenziale nel trasformare le relazioni internazionali.

In particolare, l’adozione di piattaforme di social media da parte dei Ministeri degli Esteri ha notevolmente cambiato il modo in cui la Diplomazia gestisce le informazioni, la gestione delle crisi e dei negoziati e complessivamente le strategie di Public Diplomacy in un quadro globale in cui i nuovi soggetti non governativi svolgono un crescente ruolo di influenza.

L’incontro analizzerà queste nuove dinamiche, gli sviluppi, e le tendenze grazie alla presenza di esperti accademici, attori chiave del mondo dei Social Media e professionisti della Diplomazia Digitale.

Proprio su queste tematiche presso la sede di Roma dell’Università Cattolica da questo anno accademico ha avuto inizio il Master di I livello in Cultural Diplomacy – Arts and Media for International Relations and Global Communication, che affronta in modo interdisciplinare i temi legati alla public diplomacy, alla diplomazia culturale, ai nuovi sviluppi della diplomazia digitale e della comunicazione globale, per permettere agli studenti di acquisire competenze strategiche per operare nel settore pubblico e privato a livello internazionale.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>