Nuovo Consiglio di Amministrazione di Casa Sollievo della Sofferenza. Direttore Generale Michele Giuliani

logo-fondazione-casa-sollievo-della-sofferenza-san-pio

casa-sollievo-sofferenza-6

San Giovanni Rotondo, 16 aprile 2019 – In data 15 aprile, la Segreteria di Stato di Sua Santità ha accolto la richiesta di dimissioni del Dottor Domenico Francesco Crupi da Vice Presidente e Direttore Generale della Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza, Opera di San Pio da Pietrelcina, ed ha provveduto alla nomina del Dottor Michele Giuliani quale nuovo Direttore Generale della Fondazione conferendogli la Rappresentanza Legale della medesima.

In pari data, il Cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, ha comunicato di aver disposto la modifica dello Statuto vigente della Fondazione ed ha provveduto altresì a rinnovare gli Organi di governo e vigilanza, attualmente in regime di prorogatio.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione, di durata triennale, è presieduto da Padre Franco Moscone, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, ed è composto dal Dottor Renato Poletti, Vice Presidente, dal Dottor Michele di Bari, dal Notaio Dottor Antonio Pepe, dal Professor Claudio Bianchi, dall’Avvocato Marcello Mustilli e dal Professor Roberto Bernabei.

Il Collegio dei Revisori dei Conti sarà presieduto dal Professor Guido Paolucci, coadiuvato dai membri effettivi Dottor Gianni Artegiani e dal Dottor Carmelo Caruso.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>