Thalassemia Day. Le iniziative degli ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello

logo Azienda Ospedaliera Villa Sofia-Cervello

campus-ematologia-villa-sofia-cervelloPalermo, 26 aprile 2016 – La talassemia, una malattia rara che conta in Italia circa settemila pazienti e due milioni e mezzo di portatori sani. L’8 maggio ricorre la giornata internazionale, il Thalassemia Day, e anche quest’anno in Sicilia, l’Associazione Piera Cutino e l’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello hanno messo a punto una serie di eventi che per tutto il mese di maggio, così come avviene in tutto il mondo, avranno l’obiettivo di informare la popolazione sull’importanza di fare il test del portatore sano, ma anche di raccogliere fondi a favore della ricerca e dell’assistenza e fare il punto sulle ultime novità medico-scientifiche.

Il programma delle iniziative della sesta edizione del Thalassemia Day – Un progetto per la vita, sarà presentato giovedì 28 aprile nel corso della conferenza stampa in programma alle 10.30 presso CasAmica al Campus di Ematologia dell’Ospedale Cervello, alla presenza del direttore generale dell’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia Cervello, Gervasio Venuti, di Giuseppe Cutino, consigliere dell’Associazione Cutino, di Alessandro Garilli, presidente dell’Associazione Cutino e di Aurelio Maggio, direttore dell’unità operativa di ematologia e malattie rare del sangue e degli organi ematopoietici di Villa Sofia-Cervello.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *