Sisma, la Croce Rossa Cinese dona 100mila dollari alla CRI

logo-croce-rossa-italiana-cri

Il presidente Rocca (CRI): “Grazie alla Croce Rossa Cinese e alla comunità cinese in Italia per la donazione in supporto alla popolazione colpita dal terremoto. Solidarietà internazionale immensa e di fondamentale importanza”

donazione-croce-rossa-cinese-terremotoRoma, 30 agosto 2016 – Questa mattina una delegazione dell’ambasciata della Repubblica Popolare Cinese, guidata all’ambasciatore Li Ruiyu, insieme ai funzionari dell’Unità di Crisi della Farnesina, ha visitato il centro di emergenza della Croce Rossa Italiana a Roma a via Ramazzini. Il presidente della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, ha accolto la delegazione e ha successivamente ricevuto alcune donazioni. L’Ambasciatore cinese ha consegnato la donazione della Croce Rossa Cinese (100mila dollari) per “esprimere l’amicizia e la vicinanza del popolo cinese nei confronti di quello italiano”.

Inoltre il Direttore Generale della Filiale della Bank of China a Milano Bian Jidong ha donato 100 mila euro a nome della banca stessa e dell’Associazione delle Imprese Cinesi in Italia e i rappresentanti delle comunità cinesi in Italia hanno consegnato una donazione di circa 50 mila euro che è parte di una raccolta di fondi di diverse associazioni dei residenti cinesi in Italia.

“Le donazioni delle imprese cinesi e della comunità cinese in Italia sono la dimostrazione della loro forte volontà e spontaneità nel voler contribuire alla società italiana dove loro operano, vivono e lavorano”, si legge in una nota dell’Ambasciata.

“A nome della Croce Rossa Italiana, voglio ringraziare l’ambasciatore della Repubblica popolare cinese in Italia per le donazioni che la Croce Rossa Cinese e la comunità cinese in Italia hanno fatto per sostenere le vittime del terremoto. Accogliere la delegazione cinese nel nostro centro di emergenza di Roma è stato un onore e un’iniziativa importante per portare direttamente ai nostri operatori la solidarietà internazionale. Dalle prima ore dopo il terremoto, abbiamo ricevuto messaggi da tutto il mondo: le nostre Consorelle di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa si sono mobilitate per dimostrarci vicinanza, ma anche con atti concreti come raccolte fondi aperte a livello nazionale. In particolare, con la Croce Rossa Cinese e il suo presidente, prof. Chen Zhu, abbiamo un importante rapporto di stima e collaborazione. Le donazioni, come quelle odierne, dimostrano quanto istituzioni e popolazione abbiano fiducia nella Croce Rossa. Noi risponderemo con trasparenza assoluta e continuo supporto alle popolazioni colpite: siamo arrivati nei primi momenti dopo il sisma e i nostri volontari andranno via solo quando le comunità locali non avranno più bisogno”, ha dichiarato il presidente nazionale di Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca.

Al momento della consegna delle donazioni, l’Ambasciatore Cinese ha espresso profondo cordoglio alle famiglie colpite dal terremoto, ribadendo la solidarietà e la disponibilità del governo e del popolo cinese nella ricostruzione delle zone colpite.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *