Non tutte le vie portano al piacere. Ecco i sentieri dell’amore

coppia-al-tramonto

L’intesa con il partner può essere paragonata ad un cammino e ad un viaggio, attraverso il quale la coppia può conoscere dei momenti di difficoltà, ma se regnano la complicità, il dialogo e il rispetto, spesso queste difficoltà possono diventare delle opportunità, in grado di rendere la vita di coppia e l’intimità ancora più appaganti.

Purtroppo “non tutte le vie portano al piacere”, pertanto è opportuno seguire, in questo cammino verso l’intesa con il partner, alcune scorciatoie che possono sicuramente aiutare la coppia a raggiungere la meta con più facilità. Vediamone alcune insieme:

dott marco rossi foto autorizzata

Dott. Marco Rossi

  1. Il sentiero dell’accettazione. Molte coppie entrano in crisi, perché le loro aspettative nei confronti del partner non vengono realizzate e soddisfatte. È importante accettare il partner per quello che è, e proiettare su di lui/lei i nostri desideri. Nella sfera intima è importante che vi sia dialogo e soprattutto non si deve cadere vittime dei tabù e dell’imbarazzo. Se si desidera essere accarezzati e baciati in un certo modo, è giusto chiederlo in modo gentile e delicato. Inoltre se si desidera vivere delle emozioni o sensazioni particolari è necessario condividere questo desiderio con il partner e non ‘aspettare’ che ci legga nel pensiero! Consiglio sempre di sforzarsi a comunicare le proprie esigenze e richieste al partner in maniera chiara in modo da dissipare eventuali malintesi.
  2. Il sentiero dello stupore. La sfera sessuale ha bisogno di stimoli sempre nuovi. Accanto ai sentimenti, come la stima e il rispetto, che rappresentano la base stabile della coppia, è opportuno introdurre emozioni forti, di gioco, di novità, per cui bisogna cercare sempre di rendere vivace l’ intimità di coppia con la passione e l’imprevisto. Queste emozioni potranno essere di grande aiuto alla coppia perché aiutano ad uscire dalla routine quotidiana.
  3. Il sentiero della tolleranza. Raccomando sempre di non assumere mai un atteggiamento chiuso e rigido, ma cercare sempre di essere flessibili, senza per questo adattarsi incondizionatamente alle esigenze del partner e soprattutto senza mai dimenticare se stessi!
  4. Il sentiero del gioco e della leggerezza. Soprattutto per quanto riguarda la sfera intima è importante vivere la sensualità con un pizzico di ironia. Il gioco permette alla coppia di mantenersi giovane e dà la possibilità di sdrammatizzare anche le tensioni che sembrano essere radicalizzate.
  5. Il sentiero dell’intesa. L’intimità di coppia comprende la dimensione spirituale, intellettuale, affettiva, corporea e sensuale. Nelle coppie in cui è assente la dimensione sensuale aumenta il livello di conflitto, per cui bisogna cercare di dedicare sempre tempo ed entusiastiche energie alle coccole, alle carezze e ai baci!

Mi auguro che le coppie non ‘perdano’ mai la via fatta di attenzione, rispetto e amore reciproci, che possono essere ottime ‘corsie’ che potranno condurre la coppia verso una appagante vita intima.

Marco Rossi

Marco Rossi

Specialista in Psichiatria. Psicoterapeuta, Sessuologo Clinico. Presidente Società Italiana di Sessuologia ed Educazione Sessuale

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>