Corsi First Aid e Medical Care per marittimi. Il Galliera unica struttura abilitata nel Nord Italia

logo-ospedali-galliera-genova

nave

Genova, 22 febbraio 2018 – Questa mattina, alla presenza dell’assessore regionale alla Salute Sonia Viale sono stati presentati i corsi First Aid e Medical Care che partiranno ad aprile al Galliera.
Il Ministero della Salute ha autorizzato l’ospedale di Carignano a svolgere corsi di pronto soccorso sanitario per tutto il personale navigante previsti dal Decreto del Ministero della Salute del 16/06/2016, pubblicato nella GU n. 195 del 22/08/2016, a seguito di precedente richiesta.I corsi First Aid e Medical Care sono rivolti a tutto il personale marittimo delle navi mercantili e delle navi passeggeri, traghetti e crociere.

“A seguito della pubblicazione del decreto n. 251 del 25 luglio 2016 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Requisiti per il rilascio delle certificazioni per il settore di coperta e di macchina per gli iscritti alla gente di mare ai sensi della Convenzione STCW) che mette ordine nei corsi obbligatori per il personale marittimo delle navi da crociera, traghetti e mercantili, l’Ospedale Galliera è stato identificato dal Ministero della Salute come centro nazionale di formazione – spiega il direttore dei corsi Paolo Cremonesi, primario del pronto soccorso del Galliera – Per l’Ospedale, ma più in generale per la Regione Liguria, è motivo di soddisfazione aver ottenuto questa qualifica in quanto permette di poter svolgere i corsi nella città di Genova, senza inviare il nostro personale marittimo lontano dalla nostra Regione”.

“Ricordo che il porto di Genova è il più importante d’Italia nel Mediterraneo, ed è il più importante in Europa e si rendeva indispensabile offrire questo servizio a tutto il mondo della navigazione che porta un indotto diretto ed indiretto molto importante per la vita economica della nostra città e della nostra Regione. Ancora, offrirà motivo ulteriore di collaborazione con l’Accademia del Mare, altra istituzione di grande importanza per la formazione professionale del nostro personale qualificato che assumerà posti di rilievo nel mondo del mare”, conclude Cremonesi.

Al termine dei corsi verrà svolto un esame con la commissione (in cui presenzierà anche un membro dell’USMAF) e se ritenuti idonei i partecipanti riceveranno il certificato di addestramento per i lavoratori marittimi, requisito obbligatorio per la navigazione. Il primo livello è quello dei corsi di First Aid (24 ore), mentre il secondo livello è quello del Medical Care (46 ore) e relativi aggiornamenti (12 e 16 ore).

Entrambi i corsi contengono elementi base del primo soccorso teorici tr auci norme di igiene, gestione dei traumi, reazioni allergiche, ustioni ecc. ed esercitazioni su manichini ad esempio di rianimazione, al fine di far acquisire agli allievi anche skill pratiche.

Direttore dei corsi sarà il prof. Paolo Cremonesi (primario pronto soccorso) che ha la qualifica ministeriale necessaria per svolgere tale compito, affiancato da personale medico ed infermieristico dell’Ospedale Galliera e da docenti esterni.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>