Anziani, ricerche innovative e terapie. Gli esperti dell’Aou pisana al Congresso nazionale di Geriatria

logo-aou-pisana

prof-fabio-monzani-aou-pisana

Prof. Fabio Monzani

Pisa, 30 novembre 2018 – Al 63° Congresso nazionale della SIGG – Società Italiana di Gerontologia e Geriatria che si tiene a Roma, all’Auditorium della Tecnica, fino a domani, anche l’Aou pisana è presente con numerosi contributi scientifici, relazioni, poster, partecipazione a simposi, moderazioni, sulle tematiche più attuali riguardanti la gestione complessiva e multidisciplinare del paziente anziano, affetto da patologie croniche e in politerapia.

Si va dallo scompenso cardiaco al profilo ormonale tiroideo e alla loro correlazione, alle fratture da fragilità e per caduta, ai ricoveri ripetuti ed evitabili, alla terapia anticoagulante nei pazienti con fibrillazione atriale, all’appropriatezza terapeutica e agli effetti delle politerapie sulla funzionalità renale, ai fattori di rischio modificabili in pazienti colonizzati da germi e ricoverati nelle RSA, al trattamento dei pazienti nefrologici e oncologici, all’utilità della diagnostica strumentale a letto, alla stipsi nei pazienti oncologici in trattamento con farmaci oppiacei.

Sono presenti il prof. Fabio Monzani, direttore dell’Unità operativa di Geriatria, che è anche componente del comitato scientifico nonché presidente della Sezione regionale SIGG, il prof. Massimo Bellini, gastroenterologo dell’Unità operativa di Gastroenterologia universitaria e il dott. Giuseppe Pasqualetti, ricercatore universitario in servizio a Geriatria.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>