1980, terremoto in Irpinia. Tavola rotonda INGV sui nuovi strumenti scientifici e operativi

logo-INGV

terremoto-sismografo-mondo

Roma/Grottaminarda, 20 novembre 2018 – Il 23 novembre 2018, presso la Sede Irpina dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), si terrà una Tavola Rotonda aperta alla cittadinanza organizzata dall’INGV e dalla Protezione Civile della Regione Campania, insieme con l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze (ANPAS) e il Comune di Grottaminarda, per confrontarsi sui nuovi strumenti oggi a disposizione utili ad affrontare un evento simile a quello del terremoto del 1980 in un territorio così aspro ed esteso.

Dopo un percorso guidato all’interno della Sede dell’INGV che illustrerà gli strumenti scientifici per la sorveglianza sismica e le attività della colonna mobile della protezione civile ANPAS, alla Tavola Rotonda si incontreranno: Luigi D’Angelo – Direttore Operativo per il Coordinamento delle Emergenze del Dipartimento della Protezione Civile; Francesca Bianco – Direttore della Sezione di Napoli dell’INGV “Osservatorio Vesuviano”; Claudia Campobasso – Dirigente Protezione Civile, emergenza e post-emergenza della Regione Campania; Carmine Lizza – Responsabile Nazionale della Protezione Civile ANPAS; Rosa D’Eliseo – Comandante dei Vigili del Fuoco di Avellino; Romano Camassi – Primo Tecnologo dell’INGV. Modera il giornalista Amedeo Picariello.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>