Premio Valsalva al prof. Montecucco del Policlinico San Martino di Genova

logo-ospedale-policlinico-san-martino-genova

prof-fabrizio-montecucco-osp-san-martino

Prof. Fabrizio Montecucco

Genova, 13 novembre 2017 – Il prestigioso Premio Antonio Maria Valsalva 2017 è stato conferito a Fabrizio Montecucco, professore associato dell’Università degli studi di Genova e Dirigente medico della Clinica di Medicina Interna 1 dell’Ospedale Policlinico San Martino, per le sue scoperte fisiopatologiche sui meccanismi infiammatori dell’aterosclerosi e dell’infarto del miocardio.

Il vincitore viene indicato ogni due anni dalla Società Italiana di Ricerche Cardiovascolari (SIRC) sulla base del merito scientifico e dei risultati rilevanti conseguiti in campo cardiovascolare nel decennio precedente. Tra i requisiti a cui la Commissione di valutazione si attiene, anche quello dell’età degli studiosi da premiare che non può superare i 45 anni.

Dedicato al Maestro nato a Imola nel 1666 che il Sommo Consigliato dell’Università di Bologna nominò professore onorario di Anatomia, il riconoscimento viene assegnato, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola (CRImola), in occasione del Congresso Nazionale SIRC. Il prossimo 18 novembre, nell’ambito della XXI edizione dell’iniziativa, il prof. Montecucco terrà una Plenary Valsalva Lecture dal titolo “Role of cannabinoids in atherosclerosis and acute myocardial infarction”.

Il premio a Montecucco si aggiunge ai positivi riscontri guadagnati dal Policlinico San Martino nel corso degli anni e conferma la qualità della ricerca scientifica genovese.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>