Mostra Uomo Virtuale a TorinoScienza. Il corpo e la luce: laser per terapia ed estetica

laser-torinoscienza

Torino, 9 settembre 2019 – È quasi una magia della natura. Inizialmente applicata in ambito militare, la luce laser – le cui basi teoriche furono formulate da Einstein nel 1917 – è diffusa oggi in molti settori: dalla lettura dei cd alle trasmissioni, dai puntatori luminosi fino ai giochi. In campo sanitario l’uso del laser è fondamentale per diversi trattamenti medici, inclusi quelli estetici.

Un breve viaggio nel mondo del laser per conoscerne le principali caratteristiche e apprezzarle anche da un punto di vista ‘estetico’, con una tappa sulle misure minime per evitare effetti indesiderati dei trattamenti (in alcuni, l’indicazione del laser dipende dal fototipo della pelle). E poi alcune curiosità, come la scoperta che le spade laser dei Jedi hanno un’evidenza scientifica simile alle bacchette di Harry Potter.

Ne parla Luca Gentile, esperto di Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina) e docente della Scuola di Specializzazione in Fisica Medica dell’Università di Torino, ospite della mostra Uomo Virtuale. Corpo, Mente, Cyborg (aperta fino al 13 ottobre al Mastio della Cittadella di Torino).

Appuntamento con la conferenza “Il corpo e la luce: laser per terapia ed estetica” giovedì 12 settembre alle 18.00, al Mastio della Cittadella di Torino (via Cernaia angolo c.so Galileo Ferraris). Ingresso gratuito alla mostra dalle 17.30.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *