Laurea honoris causa al Premio Nobel John Michael Kosterlitz

logo-universita-torino

laurea-hc-il-rettore-uni-torino-ajani-e-il-premio-nobel-kosterlitz

Gianmaria Ajani e John Michael Kosterlitz

Torino, 16 febbraio 2018 – Oggi, nell’Aula Magna della Cavallerizza Reale (Via G. Verdi 9 – Torino), il Rettore dell’Università di Torino, prof. Gianmaria Ajani, ha conferito la Laurea honoris causa in “Fisica” al prof. John Michael Kosterlitz, “per aver portato contributi di eccezionale importanza alla Fisica Teorica, in particolare scoprendo la transizione di fase topologica, nota oggi come transizione di Kosterlitz-Thouless, ottenendo, per questi lavori, il Premio Nobel per la Fisica nel 2016 assieme a David Thouless e Duncan Haldane”.

John Michael Kosterlitz, nato in Scozia nel 1942, dal 1982 professore di fisica alla Brown University di Providence (USA), ha un forte legame con Torino, dove nel 1969/70 spese la sua prima borsa post-dottorato, concessagli dalla Royal Society. Nell’anno trascorso presso l’allora Istituto di Fisica Teorica della nostra Università collaborò con il locale gruppo di ricerca, portando notevoli contributi alla fase embrionale della Teoria delle Corde, pubblicati in alcuni articoli con l’affiliazione “Istituto di Fisica – Università di Torino”.

Nel 2016 ha ottenuto il Premio Nobel per la Fisica assieme a David Thouless e Duncan Haldane per aver portato contributi di eccezionale importanza alla Fisica Teorica, in particolare scoprendo la transizione di fase topologica, nota oggi come ‘transizione di Kosterlitz-Thouless’.

Il Nobel 2016 va dunque alla scoperta del ‘volto esotico’ della materia, ossia dei passaggi che avvengono da uno stato all’altro della materia in condizioni inusuali. Questi studi hanno aperto le porte alla ricerca di nuovi materiali e in particolare di quelli per la superconduttività ad alta temperatura.

È inoltre da ricordare che Kosterlitz portò contributi assai rilevanti anche alla tecnica alpinistica, tanto che da molti anni a Ceresole Reale si può ammirare su un masso una targa a lui intitolata.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>