Settimana Mondiale della Tiroide, screening ecografico gratuito all’IRCCS San Raffaele di Milano

logo-san-raffaele-milano

ecografia-alla-tiroide

Milano, 14 maggio 2019 – L’IRCCS Ospedale San Raffaele – una delle 19 strutture d’eccellenza del Gruppo San Donato – aderisce alla Settimana Mondiale della Tiroide, patrocinata dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e promossa dall’European Thyroid Association (ETA) e dalle principali Società Scientifiche Endocrinologiche Italiane, e propone un’iniziativa rivolta a coloro che non hanno mai effettuato uno screening ecografico della tiroide o hanno familiarità per malattie tiroidee.

Da lunedì 20 maggio a venerdì 24 maggio, i medici endocrinologi dell’IRCCS Ospedale San Raffaele offriranno una valutazione della tiroide (ecografica e clinica) di primo livello che è il primo passo per individuare eventuali problematiche quali ipotiroidismo, ipertiroidismo, tiroidite autoimmune di Hashimoto, noduli.

La tiroide è una ghiandola endocrina che si trova nella regione anteriore del collo. Produce due ormoni, T3 e T4, che regolano la funzione di numerosi organi e apparati (cardio-vascolare, muscolo-scheletrico, gastroenterico, nervoso etc.) e le malattie che la interessano possono svilupparsi in età adulta o pediatrica e determinare una ridotta o aumentata funzione della ghiandola (rispettivamente ipotiroidismo e ipertiroidismo) con conseguenti ripercussioni su tutto l’organismo. Frequente, soprattutto nelle donne, è la formazione di noduli, nella maggior parte dei casi benigni.

Poiché il numero di posti è limitato, è possibile partecipare solo iscrivendosi online al link seguente: https://openday.hsr.it/

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>