Settimana Mondiale del Cervello, numerose iniziative all’AOU Senese

logo-aou-senese

Antonio-Federico_AOU Senese

Prof. Antonio Federico

Siena, 13 marzo 2017 – Dal 16 al 23 marzo si terrà anche a Siena la “Settimana Mondiale del Cervello”, con una serie di iniziative inserite nel programma di “Siena Città aperta”, il festival nato dalla collaborazione tra Comune di Siena, Università degli Studi di Siena e Fondazione Monte dei Paschi. Protagonista del programma la UOC Clinica Neurologica e Malattie Neurometaboliche dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, diretta dal prof. Antonio Federico.

“Come ogni anno partecipiamo attivamente all’evento – spiega Federico – Abbiamo organizzato alcuni momenti di divulgazione delle neuroscienze, anche con l’aiuto di personalità provenienti da altre culture. In questa edizione vogliamo dimostrare la centralità del nostro cervello in ogni manifestazione della vita”.

L’apertura della settimana si terrà giovedì 16 marzo alle ore 16, nell’aula 6 del Centro Didattico del policlinico Le Scotte di Siena, con il convegno dal titolo “La memoria: dalla mitologia alle neuroscienze”, che vedrà come relatore il prof. Maurizio Bettini, che recentemente ha pubblicato il libro “A che servono i Greci e i Romani?”, con i commenti del prof. Antonio Federico, della prof.ssa Maria Teresa Dotti e del prof. Alessandro Rossi.

Alle ore 18.00 si terrà invece una performance teatrale di Elisa Porciatti sui disturbi della memoria dal titolo “Giorni senza luna”, testo teatrale che deriva da un percorso di scrittura realizzato con i pazienti e il personale medico del Dipartimento di Scienze Mediche Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università di Siena.

Venerdì 17 marzo invece, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università, spazio a “Musica, poesia e neuroscienze”, con la partecipazione del poeta, saggista e scrittore Elio Pecora, direttore della rivista “Poeti e poesia”, Antonio Caggiano, docente dell’Accademia Chigiana e del Conservatorio Santa Cecilia di Roma, Stefano Franceschini, docente del Siena Jazz. Interverranno per la parte neuroscientifica i professori Antonio Federico ed Alessandro Rossi, direttore del Dipartimento di Scienze Neurologiche e Neurosensoriali delle Scotte. La settimana proseguirà con altri incontri previsti per martedì 21, mercoledì 22 e giovedì 23 marzo.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *