Quattro studenti ungheresi in tirocinio al Campus di Ematologia dell’Ospedale Cervello di Palermo

logo Azienda Ospedaliera Villa Sofia-CervelloPalermo, 3 aprile 2015 – Prosegue l’attività formativa a livello internazionale del Campus di Ematologia Franco e Piera Cutino dell’Azienda Villa Sofia Cervello, inaugurato a maggio 2013. Dopo aver ospitato negli scorsi mesi medici provenienti dal Pakistan e dalla Tunisia, adesso è la volta di quattro studenti di Medicina dell’Università di Debrecen in Ungheria che in questi giorni stanno svolgendo il loro tirocinio al Campus, frequentando sia le attività di degenza ordinaria, sia le attività di laboratorio con particolare interesse alle tecniche di diagnosi prenatale e di terapia genica.

Per 15 giorni gli studenti ungheresi Petronella Los, Mihaly Kugyela, Dorottya Dobo ed Eva Lilla Kovacs avranno modo di confrontarsi con le tecniche di lavoro e il know how del Centro di eccellenza per la talassemia e le altre malattie rare del sangue dell’Ospedale Cervello di Palermo.

“Mostreremo ai giovani studenti di Debrecen – spiega Aurelio Maggio, Direttore del Dipartimento di Oncoematologia del Cervello e responsabile scientifico dei progetti di ricerca dell’Associazione Cutino – la nostra organizzazione di lavoro in team e quali sono le principali e più innovative terapie che adottiamo nella cura dei pazienti affetti da emoglobinopatie e altre malattie rare del sangue”.

“Questa nuova richiesta di tirocinio – afferma Giuseppe Cutino, consigliere dell’Associazione Piera Cutino – conferma come il Campus sia realmente diventato Centro di riferimento internazionale per le malattie ematologiche rare e in particolare per la Talassemia. Obiettivo raggiunto grazie alla proficua collaborazione tra pubblico e privato con la lungimiranza mostrata dall’Azienda “Cervello” e dall’Assessorato regionale alla Salute. Chi desidera sostenere la nostra attività anche con il proprio 5×1000, lo può fare scrivendo nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale dell’Associazione, 971 444 50828”.

20150401_112837

Da sinistra: Petronella Los, Mihaly Kugyela, Dorottya Dobo ed Eva Lilla Kovacs

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>