A Siena il 19° Congresso della Società Internazionale dei Fenotipi Comportamentali

logo-aou-senese

Antonio-Federico_AOU Senese

Prof. Antonio Federico

Siena, 7 settembre 2016 – Dal 9 all’11 settembre si terrà a Siena, presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università in via Banchi di Sotto 55, il 19° Congresso della Società Internazionale dei Fenotipi Comportamentali, organizzato dal prof. Antonio Federico, direttore UOC Clinica Neurologica e Malattie Neurometaboliche dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese.

Il congresso riunisce i principali esperti mondiali sull’argomento, che affronteranno tematiche cliniche e di neuroscienze di base, che includono studi sul metabolismo celebrale, analisi genetiche, epigenetiche e tecniche sofisticate di neuroimmagini, che analizzano le connessioni tra i diversi sistemi cellulari nel cervello.

“Siena sarà protagonista sotto vari punti di vista – afferma il prof. Federico – Il primo giorno infatti sarà dedicato ad un corso sulla sindrome di Rett, in cui si sottolineerà l’esperienza senese con la prof.ssa Alessandra Renieri, direttore UOC Genetica Medica. Successivamente saranno affrontati studi sulle connessioni sinaptiche celebrali nel corso dello sviluppo del cervello con il dott. Antonio Giorgio, neurologo della UOSA Neurologia sperimentale. In generale è stato un onore essere individuati come sede ospitante, a dimostrazione della risonanza scientifica internazionale della scuola neurologica senese”.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>