Terapia infiltrativa articolare. Uno studio all’A.O. “Rummo”

logo-isal-benevento

spalla-articolazioniBenevento, 1 febbraio 2016 – Uno studio sulla terapia infiltrativa articolare e periarticolare è stato condotto dalla U.O.S.D. Terapia del dolore dell’A.O. “G. Rummo” di Benevento. Questa terapia rappresenta ormai una sicura ed efficace alternativa alla terapia farmacologica nell’approccio terapeutico e antalgico alle malattie osteomuscolari, articolari e dei tessuti molli.

Nel centro di Terapia del dolore dell’ospedale Rummo, da tempo è stata introdotta la terapia infiltrativa con acido ialuronico nei casi di pazienti con osteoartrosi che beneficiano della viscosupplementazione che ha prodotto notevoli risultati sia dal punto di vista della ripresa della funzionalità dell’articolazione sia nella riduzione della sintomatologia dolorosa.

In relazione all’ampia casistica e alla necessità di raccogliere i dati dei pazienti trattati, è stato messo a punto un software estremamente semplice da utilizzare con interfaccia grafica, mediante l’impiego del quale è possibile registrare e monitorare tutti i pazienti che si sottopongono alla terapia alfine di monitorare la loro condizione clinica, studiare gli effetti delle diverse terapie in esame, comparare le diverse terapie in esame permettendo la creazione di un vero e proprio database dove vengono raccolti e gestiti i dati dei singoli pazienti.

Il fine ultimo dell’utilizzo di tale software è quello di permettere l’elaborazione statistica scientifica dei dati raccolti, creando inoltre una piattaforma che consenta di mettere in rete anche altri centri, ove vengano effettuate terapie infiltrative, componendo così una statistica ancora più ampia.

Lo studio, condotto dalla dott.ssa Rosanna Petrucci, dirigente medico presso la U.O.S.D. Terapia del dolore dell’A.O. “G. Rummo”, diretta dal dott. Vincenzo Palmieri, è stato presentato a Budapest al Congresso Internazionale ISIAD e pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale Journal of Viscosupplementation.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>