Tecniche chirurgiche mini-invasive, corso di approfondimento a Cona

logo-aou-ferrara

AOU-Ferrara_corridoio-settore1-spalle-nataleFerrara, 27 settembre 2016 – Si chiama “A full day of Laparoscopic Urologic Surgery” ed è un Corso pratico di Chirurgia Laparoscopica che si terrà il 29 settembre presso il Blocco Operatorio 21-22 della Sala Operatoria di Urologia all’ospedale di Cona. All’incontro parteciperanno alcuni urologi della regione Emilia Romagna interessati ad apprendere e/o consolidare tecniche chirurgiche mini-invasive.

Il trattamento delle patologie urologiche è cambiato radicalmente negli anni grazie all’introduzione del concetto di mini invasività. Tale concetto ha agito da forza propulsiva per l’introduzione e lo sviluppo di nuove tecnologie in urologia.

Da un lato la naturale propensione degli urologi a utilizzare le diverse innovazioni tecnologiche, dall’altro la disponibilità di sistemi tecnologici sempre più avanzati, hanno portato ad un 90% circa di pazienti urologici che possono giovare di questa “chirurgia mini-invasiva”.

L’Unità Operativa di Urologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, diretta dal dott. Carmelo Ippolito, da oltre 10 anni promuove e sviluppa le tecniche chirurgiche laparoscopiche in campo urologico.

I tumori della prostata e del rene, nonché le malattie benigne renali sono trattate quasi esclusivamente con tecniche chirurgiche laparoscopiche presso l’AOU di Ferrara.

fonte: ufficio stampa (foto del Servizio Audiovisivi dell’AOU di Ferrara)

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *