Sono 249 i pazienti Covid ricoverati presso il Gemelli e il Columbus Covid-2 Hospital

Roma, 26 marzo 2020 – Alle ore 12.00 di ieri i pazienti con COVID-19 ricoverati presso i reparti della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS erano in totale 249 (+ 22 rispetto a ieri) così ripartiti: 59 presso i reparti del Columbus COVID-2 Hospital, che proprio ieri ha attivato altri 45 posti letto singoli, e 190 ricoverati nei reparti dedicati a pazienti COVID del Policlinico Gemelli.

Nelle ultime 24 ore sono stati 448 i tamponi effettuati e analizzati presso il Laboratorio di Virologia del Gemelli.

Quanto all’attività del Pronto Soccorso del Gemelli per i pazienti COVID nella giornata di ieri sono giunte 82 ambulanze del 118, concentrate nell’arco di poche ore, soprattutto serali. L’iper afflusso di ambulanze con pazienti sospetti Covid-19 a bordo prevede una gestione particolare in quanto ad alta contagiosità. Questi pazienti devono seguire un protocollo rigoroso di isolamento e distanziamento (almeno un metro dalle altre persone).

In caso di affollamento all’arrivo in Pronto Soccorso, risulta più sicuro e prudente far permanere il paziente all’interno dell’ambulanza, in attesa che si renda disponibile la postazione di isolamento. Si tratta di una procedura ordinaria, dettata da criteri di prudenza e di protezione. Pertanto, se giungono più ambulanze insieme, occorre necessariamente accogliere 1 paziente per volta.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *