Settimana Mondiale del Cervello, lezione aperta sulle funzioni cognitive all’IRCCS San Donato

logo-IRCCS-San-Donato

policlinico-san-donato-1

Milano, 15 marzo 2018 – L’IRCCS Policlinico San Donato aderisce alla Settimana Mondiale del Cervello con un evento di informazione e prevenzione aperto a tutti, promosso dagli specialisti del Servizio di Psicologia Clinica.
Sabato 17 marzo, ore 10.00, Aula Magna, gli psicologi e neuropsicologi dell’IRCCS Policlinico San Donato saranno a disposizione dei cittadini per una lezione aperta sul nostro cervello e sulle sue funzioni cognitive.

Durante l’incontro sarà possibile conoscere più da vicino il deterioramento cognitivo lieve e i suoi primi sintomi, guadagnando così gli strumenti per riconoscere i primi “campanelli d’allarme” di un decadimento della memoria, della capacità d’attenzione, del linguaggio o di altre abilità cognitive. I presenti potranno anche sottoporsi a un test di screening, valutare l’eventuale grado di decadimento cognitivo e delle facoltà residue.

“Una compromissione cognitiva lieve – afferma il dott. Edward Callus, Responsabile del Servizio di Psicologia Clinica – può presentarsi con diversi piccoli deficit, anche se chi ne è colpito non subisce particolari alterazioni della propria vita quotidiana. È importante tuttavia riconoscerne i segnali, per poter fare prevenzione e mantenere più a lungo possibile le nostre ‘riserve cognitive’. Il nostro cervello è infatti un organo straordinariamente plastico: basta esercitarlo, con piccoli accorgimenti specifici, e intervenendo tempestivamente, perché sia in grado di rimodulare e integrare le competenze che con gli anni o con diverse patologie possono venire compromesse”.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>