Rischio contraffazione medicinali online. Farmacia unico presidio efficace a tutela dei cittadini

logo-federfarma-lombarda

farmacia-medici

Milano, 27 settembre 2017 – “I numeri dell’operazione Pangea X, sui volumi e sul valore di farmaci e dispositivi medici sequestrati dall’Interpol, non sono sufficienti a rappresentare appieno i rischi della contraffazione: i cittadini dovrebbero riflettere sul pericolo rappresentato dall’impossibilità di risalire ai produttori in caso di effetti indesiderati o di reazioni avverse, dalla probabilità che i farmaci acquistati online siano stati conservati in modo non corretto, che racchiudano un foglietto illustrativo incomprensibile, magari perché scritto in lingua straniera, e persino che abbiano dosaggi o principi attivi differenti da quelli indicati. Rispetto a queste concrete minacce, la rete delle farmacie si conferma l’unico presidio di effettiva tutela per la salute dei cittadini”. Lo dichiara Annarosa Racca, Presidente Federfarma Lombardia.

dottssa-annarosa-racca-federfarma-lombardia

Dott.ssa Annarosa Racca

“Proprio per la difesa della salute pubblica – prosegue la dottoressa Racca – esiste nel nostro Paese un esempio virtuoso che consente di conciliare il ruolo di garanzia delle farmacie e la crescente esigenza del pubblico di acquistare anche i farmaci sul web: si tratta del sistema apprestato in collaborazione con il Ministero della Salute, grazie all’impegno di AIFA, e che attraverso appositi requisiti e determinati segni di riconoscimento permette ai cittadini di individuare, in tutta sicurezza, i siti delle farmacie autorizzate alla vendita online dei farmaci da banco”.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *