Pierfrancesco Perani nuovo direttore di Ortopedia e Traumatologia al Misericordia di Grosseto

logo-azienda-usl-toscana-sud-est-arezzo

nomina-perani-ortopedia-grosseto

Grosseto, 1 ottobre 2019 – Sarà alla guida dell’UOC Ortopedia e traumatologia, il dottor Pierfrancesco Perani che a seguito di selezione vinta, è stato nominato direttore del reparto del Misericordia di Grosseto con delibera del direttore generale, Antonio D’Urso, adottata mercoledì scorso. Il dottor Perani è dirigente medico di Ortopedia nella ex Asl 9 e attuale Sud Est, dal 2005 e ha ricoperto il ruolo di direttore facente funzione di Ortopedia per quasi due anni.

Grande è stato il suo impegno professionale, in particolare nell’ambito della chirurgia ortopedica, presso tutte le sedi Asl della provincia di Grosseto. Sono infatti 3.164 gli interventi eseguiti come primo operatore, dal 2009 al 2018, prevalentemente presso il Misericordia e il San Giovanni di Dio di Orbetello, nell’ambito della traumatologia complessa, della chirurgia artroscopica di ginocchio e spalla e della protesica di anca, ginocchio e spalla. Sempre come primo chirurgo, ha operato anche negli ospedali di Massa Marittima e Castel del Piano, secondo il modello di Rete ospedaliera.

In collaborazione con il Pronto Soccorso di Grosseto, ha partecipato alla realizzazione del percorso Fast track ortopedico per la presa in carico immediata di pazienti giunti in Pronto Soccorso con codice verde, e ha attivato il Recovery Fast, facilitando il ricovero in Ortopedia dei pazienti arrivati in urgenza per frattura del femore. Entrambi i progetti hanno avuto l’obiettivo di ridurre i tempi, relativamente di presa in carico e di ricovero, a vantaggio di una migliore performance e ripresa più celere del paziente.

“È con estremo piacere che assumo questo nuovo incarico – afferma Perani – Questa nomina mi dà la possibilità di continuare a mettere al servizio della comunità grossetana tutta l’esperienza professionale maturata nel mio percorso lavorativo e sancisce la continuità di indirizzo delle attività realizzate finora e degli obiettivi raggiunti, per cui ringrazio la direzione Asl e tutto il personale medico, infermieristico e assistenziale con cui ho avuto e avrò ancora il piacere di lavorare”.

Perani ha 49 anni e si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università Tor Vergata a Roma e sempre a Roma, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha conseguito la specializzazione in Ortopedia e Traumatologia. Durante la specializzazione ha avuto l’opportunità di formarsi presso Hospital for Special Surgery di New York per approfondire lo studio sulla protesica di ginocchio e anca, partecipando attivamente a interventi chirurgici, attività di reparto e incontri clinici. Dal 2003 al 2005, ha lavorato presso l’ospedale San Camillo Forlanini di Roma come responsabile del “Buon uso del sangue” e vice responsabile dell’Unità di crisi.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>