Nati prematuri, come prevenire il parto pretermine. Congresso all’Università Federico II di Napoli

Napoli, 19 dicembre 2019 – Si terrà a Napoli, 28 e 29 gennaio 2020, presso il Centro Congressi dell’Università degli Studi Federico II, in via Partenope 36, la seconda edizione di In Viaggio verso la vita, Ginecologi e Neonatologi a confronto. Il Congresso, organizzato dall’Ospedale Evangelico Betania di Napoli, è destinato a medici, ostetrici e infermieri e toccherà tutti gli aspetti relativi al tema della Prematurità.

Dalla prevenzione del parto pretermine, con alcuni casi di rischio,fino al counseling prenatale, anche dal punto di vista del “genitore-psicoterapeuta”; dai presidi terapeutici all’assistenza neonatologica ed ostetrica, che coinvolge anche le associazioni di genitori. Tanti esperti interverranno nelle due giornate, approfondendo alcuni tra gli argomenti più significativi e maggiormente dibattuti a livello internazionale.

Ad aprire il fitto programma, il prof. Fabio Mosca, Presidente della Società Italiana di Neonatologia (SIN), che terrà una lettura magistrale sul difficile e purtroppo attuale problema della Denatalità in Italia.

Il Congresso è patrocinato dalla Società Italiana di Neonatologia (SIN), dalla Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), dalla Società Italiana di Medicina Perinatale (SIMP), dalla Società Campano Calabro Apulo Lucana di Ostetricia e Ginecologia (SCCAL), dall’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI), dall’Associazione Ginecologi Territoriali (AGITE) e dalla Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica (SIEOG).

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *