Morte cardiaca improvvisa, se ne parla in un evento a Siena

logo-aou-senese

Siena, 21 novembre 2016 – “Morte cardiaca improvvisa: dal Territorio all’Ospedale”. Questo il titolo dell’evento che si terrà sabato 26 novembre a partire dalle ore 8.30 presso l’Aula 1 del Centro Didattico Le Scotte, organizzato da Tuscany Critical Care Group e Associazione Siena Cuore. I lavori sono suddivisi in tre sessioni: stato dell’arte dell’arresto cardiaco, aspetti medico-legali e il futuro dell’arresto cardiaco. I responsabili scientifici dell’evento sono il prof. Sabino Scolletta della UOC Anestesia e T.I. Cardiotoracica, e Juri Gorelli, coordinatore infermieristico della UOC Cardiologia Ospedaliera delle Scotte di Siena e presidente di Siena Cuore.

“In questa seconda edizione – spiega Gorelli – abbiamo voluto raccontare molte esperienze, tra le quali tre tesi di laurea in infermieristica incentrate sulla divulgazione delle manovre salvavita in ambienti nevralgici come la scuola, i centri sportivi e i luoghi pubblici. Inoltre saranno presenti molte associazioni che, come Siena Cuore, portano avanti l’informazione e la formazione dei soccorritori laici, con l’obiettivo di far famigliarizzare sempre di più i cittadini con le manovre salvavita”.

Nell’occasione sarà consegnato un defibrillatore alle scuole senesi, acquistato in parte anche con fondi ricavati durante la prima edizione dell’evento, iniziativa che si ripeterà anche durante questo evento attraverso la raccolta di un contributo liberale richiesto ai partecipanti al corso.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>