Medaglia di bronzo al Merito della Sanità Pubblica per il dott. Pierluigi Tos

logo-gaetano-pini-cto

medaglia-pierluigi-tos

Il dottor Pierluigi Tos con il ministro Beatrice Lorenzin

Milano, 12 aprile 2017 – Il Direttore della Struttura Complessa di Chirurgia della mano e microchirurgia ricostruttiva del Centro Specialistico Ortopedico Traumatologico Gaetano Pini-CTO, il dottor Pierluigi Tos, è tra i 27 professionisti premiati lunedì dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nell’auditorium del Ministero a Roma, con una medaglia di bronzo “Al Merito della Sanità Pubblica”.

Il dottor Tos è stato insignito del riconoscimento per aver approfondito le proprie ricerche sperimentali sui fenomeni di riparazione tissutale e cellulare in seguito a lesioni traumatiche e sulle tecniche per stimolare la rigenerazione dei tessuti del sistema nervoso periferico. Tali ricerche hanno già consentito al medico di ricevere diversi premi in ambito ortopedico – traumatologico e plastico – ricostruttivo, come il Premio “Delitala” per la migliore opera o invenzione italiana o straniera in campo ortopedico.

In seguito al consegna di questi importanti premi, il dottor Tos ha ricordato che “è importante che la ricerca sperimentale accompagni sempre quella clinica e nel caso specifico possa donare ai pazienti risultati sempre più soddisfacenti nella ricostruzione dei nervi periferici”.

Il Ministro Beatrice Lorenzin ha sottolineato il valore del lavoro dei professionisti della salute, tra i quali il dottor Tos, che fanno della Sanità italiana un’eccellenza. Le persone premiate, come ha ribadito il Ministro “per motivi differenti, con i loro comportamenti e le loro azioni concrete, rappresentano alti esempi di dedizione civile e di altruismo”.

“Il riconoscimento assegnato al dottor Tos è per l’Azienda Socio Sanitaria motivo di orgoglio – commenta il Direttore Generale dell’ASST Pini-CTO, dott. Francesco Laurelli – e dimostra come le eccellenze, sia a livello regionale sia a livello nazionale, vengano riconosciute e valorizzate; un ottimo segnale per tutti i nostri professionisti che ci spinge sulla strada dell’innovazione nella ricerca e del miglioramento continuo nella cura e nella presa in carico dei nostri pazienti”.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *