Maggio è il mese della Talassemia. Al via una campagna di informazione, martedì 5 maggio all’Ospedale Cervello presentazione delle iniziative in programma

piera-cutino

Palermo, 30 aprile 2015 – In Sicilia i pazienti affetti da talassemia sono 2.400, 400 mila i portatori sani e 1 coppia su 250 è “a rischio”. Sono alcuni dei numeri dell’anemia mediterranea (malattia rara ereditaria del sangue che colpisce i globuli rossi riducendo la loro capacità di trasportare ossigeno) che spinge i talassemici a trasfusioni di sangue mediamente ogni 15 giorni.

L’Associazione Piera Cutino, in collaborazione con l’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello, promuove quindi una campagna d’informazione “Thalassemia day. Un Progetto per la Vita”, rivolta alle donne siciliane in età di procreazione, con l’organizzazione di varie attività previste per tutto il mese di maggio.

Il programma delle iniziative, che ha come testimonial Fiorello, Emma Dante e Stefania Petyx, sarà presentato martedì 5 maggio alle ore 10.00 nel corso di una conferenza stampa presso Casa Amica al Campus di Ematologia dell’Ospedale Cervello di Palermo. Interverranno il Direttore generale dell’Azienda Villa Sofia Cervello, Gervasio Venuti, il Consigliere dell’Associazione Cutino, Giuseppe Cutino, il Presidente onorario dell’Associazione Cutino, Rita Borsellino, il professore Aurelio Maggio, direttore dell’unità operativa di ematologia e malattie rare del sangue di Villa Sofia Cervello.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *