L’equipaggio di Nave Palinuro ha visitato l’ospedale Gaslini di Genova

logo-gaslini

Riconsegnata la bandiera dell’Istituto che ha sventolato sull’albero maestro per tutta la 54° Campagna addestrativa 2018 in onore dei bambini in cura all’ospedale pediatrico

equipaggio-nave-palinuro-visita-gaslini-2018

Genova, 27 novembre 2018 – Conclusi questa mattina gli eventi celebrativi organizzati in occasione degli 80 anni dell’Istituto Giannina Gaslini, con la simbolica riconsegna della bandiera dell’ospedale da parte del comandante di Nave Palinuro Andrea De Natale, che insieme ad una rappresentanza del suo equipaggio ha fatto visita all’ospedale.

Il 17 maggio il presidente del Gaslini Pietro Pongiglione aveva consegnato al Comandante della Nave Palinuro la bandiera dell’Istituto Gaslini, nell’ambito di una toccante cerimonia svolta a bordo della nave ormeggiata al Molo Varicella presso l’Arsenale Militare di La Spezia, alla presenza di alcuni piccoli con le loro famiglie, in rappresentanza di tutti i bambini ricoverati al Gaslini.

La bandiera con lo storico logo dell’Istituto ha sventolato per tutta l’estate sull’albero maestro della Nave scuola della Marina Militare, durante l’intera 54° Campagna addestrativa 2018, in onore dei bambini in cura presso l’ospedale pediatrico genovese; la Nave ha portato il simbolo del Gaslini da La Spezia a Batumi in Georgia, nel punto più a est mai raggiunto da Nave Palinuro.

Questa mattina una rappresentanza dell’equipaggio accompagnata dal comandante De Natale e dal presidente Pongiglione, dopo la riconsegna della bandiera, si è intrattenuta a lungo presso le sale d’attesa degli ambulatori dell’Ospedale di Giorno del Gaslini, il day hospital e le sale dell’Otorinolaringoiatria, facendo omaggio ai bambini presenti di cappelli, poster, astucci e penne della Marina Militare.

“Voglio ringraziare la Marina Militare per questo meraviglioso gesto simbolico di solidarietà e vicinanza ai nostri bambini e ai nostri operatori. Il 2018 è stato un anno importante di traguardi clinici e scientifici e di celebrazioni degli 80 anni dell’Ospedale. Abbiamo iniziato con la solenne visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per continuare con la dedica di un’importante manifestazione come Euroflora 2018; è stata giocata a Genova per noi e per Airc la Partita del Cuore 2018 e abbiamo festeggiato con i bambini insieme a Topolino anche gli 80 anni di Walt Disney Company Italia. Da maggio la bandiera del Gaslini è stata issata su Nave Palinuro, che l’ha sventolata in tutto il Mediterraneo, portando il nome del Gaslini a fianco ad un grande orgoglio nazionale come la Marina Militare Italiana. Speriamo di poter ripetere questo gesto anche l’anno prossimo” ha detto il Presidente del Gaslini, Pietro Pongiglione, accogliendo il Comandante della nave Andrea De Natale.

“La Nave scuola della Marina Militare Italiana ha accettato con piacere l’invito dell’ospedale a portare per mare la sua insegna, poiché ci ha permesso di farci portavoce di una realtà internazionale del livello del Gaslini. Questa è stata una giornata molto speciale per me e per il mio equipaggio. Siamo orgogliosi di aver rappresentato un Istituto così prestigioso e così funzionale al bisogno pubblico come il Gaslini in giro per il Mediterraneo. Non vediamo l’ora di rifarlo l’anno prossimo: portare la bandiera del Gaslini in nuovi porti e farla sventolare ancora più in alto” ha detto il Comandante di Nave Palinuro Andrea De Natale a margine della visita.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>