La salute degli altri nelle tue mani. Concorso di disegno agli ospedali Sant’Anna e Regina Margherita di Torino

logo-aou-citta-della-salute-e-della-scienza-di-torino

Regina Margherita_1

Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino

Torino, 4 maggio 2016 – Gli ospedali Sant’Anna e Regina Margherita della Città della Salute di Torino aderiscono al progetto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità “Clean care is safer care – Cure Pulite sono cure più sicure’’, la campagna promossa dall’OMS che ha come oggetto l’implementazione della corretta igiene delle mani come misura primaria per combattere le infezioni correlate all’assistenza (ICA).

In occasione del 5 maggio 2016 (Giornata mondiale sull’igiene mani), al fine di sensibilizzare gli utenti e gli operatori sanitari sulla tematica, la Struttura Infezioni ospedaliere, in collaborazione con Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), le maestre della scuola primaria e dell’infanzia “Vittorino da Feltre” e le varie Associazioni di Volontariato presenti nei due ospedali, ha proposto all’utenza un concorso di disegno “La salute degli altri nelle tue mani” per la promozione di questo gesto semplice ma importantissimo, efficace per ridurre il rischio di trasmissione dei microrganismi patogeni da un paziente all’altro.

Il concorso è stato aperto ai piccoli pazienti dell’ospedale Regina Margherita (compreso l’OBI del DEA) e ai fratellini/sorelline dei nuovi nati delle degenti del Sant’Anna che rientrano nelle fasce di età previste (3-5 anni, 6-10 anni ed 11-15 anni). È stata ammessa qualsiasi grafica pittorica o materiale presente in ambiente ospedaliero. I lavori artistici sono stati consegnati a insegnanti/volontari del reparto e alla Struttura Infezioni Ospedaliere dal 01/02/2015 al 15/3/2016.

Per la valutazione dei lavori è stata nominata una commissione esaminatrice che si è riunita il 13/4/2016, composta da una componente della Struttura Infezioni Ospedaliere, un dirigente medico di Direzione Sanitaria, un rappresentante dell’URP, una insegnante della scuola primaria, una educatrice della scuola dell’infanzia, due rappresentanti delle associazioni di volontariato, un coordinatore infermieristico/ostetrico e una psicologa infantile, che sulla base di specifici criteri concordati, ha assegnato per ogni fascia di età un premio per il 1°, 2° e 3° posto. Verranno inoltre premiati 7 bambini risultati particolarmente meritevoli, che per il loro elaborato si sono distinti per vari motivi (capacità artistica, messaggio, ecc.).

Il 5 maggio 2016 alle ore 10.00, presso l’Aula Rossa dell’ospedale Sant’Anna (4° piano), in presenza delle autorità aziendali e della prof.ssa Carla Maria Zotti del Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche dell’Università degli Studi di Torino, avverrà la premiazione di piccoli artisti.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *