La fotonica e le nuove frontiere della digitalizzazione Europea

logo-scuola-sant-anna-pisa

intelligenza-artificiale-mano

Pisa, 12 marzo 2019 – La fotonica e le nuove frontiere della digitalizzazione Europea. È questo il tema dell’evento, organizzato dalla Regione Toscana e dalla Fondazione INPHOTEC della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa , che si terrà nel pomeriggio del 26 marzo presso il Press Club Europe a Brussels e che precede l’assembla annuale della Piattaforma Europea sulla Fotonica-Photonics 21.

Un incontro che si pone l’obiettivo di riunire alcuni importanti stakeholders della Fotonica Europea per discutere come la Fotonica potrà contribuire alle strategie di Digitalizzazione a livello Regionale e come tali strategie potranno trovare coordinamento e riscontro con quanto previsto nell’ambito della futura programmazione Europea.

Sono previsti gli interventi della Vice Presidente della Regione Toscana-Prof. Monica Barni, del Direttore Cultura, Ricerca e Università della Regione Toscana-Dott. Roberto Ferrari, della Direttrice “Artificial Intelligence & Digital Industry, DG-Connect”- Dott.ssa Lucilla Sioli, del coordinatore della rete europea sulla Fotonica Actphast 4.0-Prof. Hugo Thienpont, del Segretario Generale della Piattaforma Europea sulla Fotonica-Dott. Markus Wilkens, del Direttore Generale della Fondazione INPHOTEC-Dott. Massimo Gentili, nonche’ del Direttore “Optical System” della Ericsson-Ing. Roberto Sabella e il Direttore Innovazione della SITAEL-Ing. Francesco Petroni.

L’evento è ad accesso libero previa registrazione. Informazioni e registrazione disponibili al sito della Fondazione INPHOETC : www.inphotec.it

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>