Induzione del travaglio di parto. Convegno di specialisti a Udine

logo-azienda-sanitaria-universitaria-integrata-udine

prof-angelo-cagnacci

Prof. Angelo Cagnacci

Udine, 24 ottobre 2018 – “Induzione del Travaglio di Parto” è il titolo del convegno che si terrà venerdì 26 ottobre, con inizio alle ore 9.00 e fine alle ore 17.00, presso Palazzo Kechler a Udine.
Il convegno, organizzato a cura della Clinica Ostetrica e Ginecologica dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine è presieduto dal prof. Angelo Cagnacci e vede come Responsabili del Programma Formativo la Prof.ssa Lorenza Driul e il Dott. Alberto Rossi.

“L’induzione al travaglio di parto – afferma il prof. Angelo Cagnacci, Direttore della Clinica Ostetrica e Ginecologica di Udine – costituisce un’area clinica di rilevante importanza epidemiologica e al tempo stesso oggetto di ampio dibattito scientifico-culturale. Tale procedura di cura, che si propone l’espletamento del parto, viene attuata nel caso in cui si ritenga che il proseguimento della gestazione possa costituire una condizione di rischio per la madre o per il feto/neonato. L’induzione del travaglio non è un atto medico esente dal determinare un aumento di rischi per il feto e per la madre costituendo, inoltre, un costo organizzativo e assistenziale rispetto al travaglio spontaneo”.

“Si è quindi voluto organizzare – conclude il prof. Cagnacci –  una giornata di approfondimento per fare il punto della situazione sulle indicazioni validate dalla letteratura e sui criteri con i quali scegliere il metodo più idoneo per indurre il travaglio in ogni specifico caso”.

La giornata di studio è suddivisa in tre sessioni, le prime due si svolgeranno in mattinata e saranno dedicate al come e quando indurre il travaglio di parto mentre la sessione pomeridiana verrà riservata alla discussione sui relativi  protocolli e criteri operativi.
A seguire, per la prima volta, un confronto sull’argomento dell’induzione del parto tra tutti i Responsabili dei Punti Nascita della Regione.

Il convegno, per il quale è prevista la partecipazione di medici e ostetriche provenienti da ogni parte d’Italia, è accreditato ECM per ostetrica/o e medico chirurgo.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>