Aspetti neuropsichiatrici del Lupus, se ne parla a Cona

logo-aou-ferrara

AOU Ferrara_accoglienza reception area ingresso pedonale pianoterra (3)Ferrara, 7 ottobre 2015 – Il 9 e 10 ottobre l’Ospedale S. Anna di Cona ospiterà il convegno “Lupus neuropsichiatrico: clinica, imaging e terapia”. Il coinvolgimento del sistema nervoso è una delle complicanze più severe del Lupus Eritematoso Sistemico (LES).

Il lupus è una malattia infiammatoria, cronica autoimmune, che può colpire diversi organi. A Ferrara è l’Unità Operativa Complessa di Reumatologia – attualmente diretta da Marcello Govoni – che con la sua equipe di specialisti, si occupa di questa patologia presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Anna, a Cona. Qui è attiva la “Lupus Clinic”, una struttura riconosciuta come centro di riferimento regionale, interamente dedicata ai pazienti affetti da Lupus Eritematoso Sistemico (LES), con l’obiettivo di migliorarne l’assistenza e garantire l’accesso ai servizi ed alle cure di cui hanno necessità.

Le manifestazioni cliniche comprendono un ampio spettro di eventi di tipo neuro-psichiatrico, taluni molto diffusi nella popolazione generale (cefalea, ansia, depressione) altri di osservazione più rara (mielite, stato confusionale acuto, disordini del movimento, psicosi, etc.). Ed è proprio di questi aspetti che si parlerà nel corso dell’incontro scientifico.

Obiettivo del corso sarà tracciare nuove strategie operative e diagnostico-terapeutiche secondo un approccio multidisciplinare al fine di ottimizzare la gestione del paziente lupico con complicanze neuropsichiatriche.

Come funziona la Lupus Clinic
Possono accedere alla Lupus Clinic tutti i pazienti con diagnosi accertata, mediante prenotazione diretta al CUP o prendendo contatto, via mail o telefonicamente, con lo staff della Reumatologia. Ai pazienti affetti da LES vengono dedicate due giornate alla settimana, nelle quali si effettuano le visite specialistiche. L’ambulatorio è strettamente collegato alla degenza – dotata di 10 posti letto – al Day-Hospital Reumatologico ed all’ambulatorio per la erogazione dei nuovi farmaci biologici. È inoltre disponibile un’attività di consulenza per pazienti provenienti da altri ospedali ed altre ASL. La Lupus Clinic di Ferrara, alla quale afferiscono attualmente oltre 500 pazienti, garantisce la possibilità di interagire con gli specialisti di altre discipline presenti nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Anna, ospedale di rilievo nazionale ad alta specializzazione, in quanto dispone di tutte le principali specialità medico-chirurgiche e delle più avanzate apparecchiature per la diagnostica strumentale e di laboratorio. La Lupus Clinic, in questo contesto, rappresenta un valore aggiunto per i pazienti affetti da LES, grazie anche allo sviluppo di protocolli terapeutici innovativi, all’attività di ricerca ed ai collegamenti con un’ampia rete di esperti nazionali ed internazionali. Poiché Il LES colpisce prevalentemente giovani donne in età fertile, all’interno della Lupus Clinic, in collaborazione con il Reparto di Ostetricia e Ginecologia ed il servizio di Psicologia Clinica dell’Università di Ferrara, è stato creato il programma “Malattie reumatiche in gravidanza” il cui obiettivo principale è quello di offrire assistenza completa e supporto psicologico alle donne con LES o altre malattie reumatologiche che desiderano intraprendere una gravidanza o già in attesa. Assidui sono i contatti con le Associazioni dei malati quali l’Associazione Malati Reumatici Emilia Romagna (AMRER) ed il Gruppo Italiano per la Lotta contro il LES.

Di seguito il programma del Convegno: Programma lupus preceptorship

fonte: ufficio stampa (foto del Servizio Audiovisivi dell’AOU di Ferrara)

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>