Policlinico San Martino, Agostini nuovo Direttore dell’Unità Operativa Medicina Trasfusionale

logo-ospedale-policlinico-san-martino-genova

agostini-dg-e-staff-trasfusionale-osp-san-martino-genova

Genova, 26 luglio 2019 – L’Ospedale Policlinico San Martino dà il benvenuto alla dottoressa Vanessa Agostini, nuovo Direttore dell’Unità Operativa Medicina Trasfusionale. La dottoressa prenderà il posto del dottor Paolo Strada, dal 2005 Direttore del Centro Trasfusionale e da quest’anno collocato a riposo.

Agostini, classe 1972, un diploma di specializzazione con lode in Ematologia, ha svolto gran parte della sua attività,con ruoli crescenti di responsabilità, nell’ambito della Struttura Dipartimentale di Medicina Trasfusionale dell’Ospedale M. Bufalini di Cesena e,a partire dal 2016,ha operato presso l’AUSL della Romagna in qualità di Direttore Dell’Unità Operativa Complessa Immunoematologia e Medicina Trasfusionale, Cesena-Forlì/Officina Trasfusionale. È stata inoltre coordinatrice del sistema sangue e plasma dell’AUSL della Romagna.

Le indubbie capacità tecnico professionali ed organizzative accertate dalla commissione di esame e la maggiore aderenza al profilo psicoattitudinale,manageriale e di leadership ottimale definito con il supporto degli esperti della Accademia per il Management Sanitario (AMAS) dell’Università degli Studi di Genova hanno motivato la scelta della Direzione Aziendale di assegnare l’incarico a Vanessa Agostini.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *