Obesity Day 2017, protagonista la dieta mediterranea regionale

loghi-obesity-day

Il 10 ottobre ritorna la “giornata per il paziente” in cui gli specialisti dell’Associazione italiana di Dietetica e Nutrizione clinica saranno a disposizione per interventi gratuiti di informazione, educazione e consulenza sul tema obesità all’interno dei 120 centri di dietologia ADI presenti sul territorio nazionale

pane-olio-e-olive

Roma, 18 settembre 2017 – La dieta mediterranea regionale è la protagonista della 17ma edizione dell’Obesity Day “Salute In-forma” la campagna di informazione e sensibilizzazione sull’obesità promossa ogni anno il 10 ottobre dall’Associazione italiana di Dietetica e Nutrizione clinica – ADI, per tramite della sua Fondazione.

Obiettivo di questa edizione recuperare e promuovere gli stili alimentari delle singole regioni italiane come modelli di dieta sostenibili utili ad affrontare emergenze sanitarie e patologie in crescita come l’obesità. Nel 2016 secondo gli ultimi dati Istat la popolazione italiana adulta obesa ha raggiunto il 10,4%, mentre il 35,5% è in sovrappeso.

“Nell’area del Mediterraneo la ricerca di cibo, rappresenta da sempre un percorso di intelligenza, creatività, gusto della bellezza e socialità – dichiara Giuseppe Fatati, presidente Fondazione ADI – Elementi che fanno delle singole diete mediterranee regionali modelli alimentari dal basso impatto ambientale, che contribuiscono alla sicurezza alimentare e ad uno stile di vita sano per le generazioni attuali e future”.

Durante l’Obesity Day gli esperti ADI focalizzeranno la loro attenzione sul concetto di ‘mediterraneità’, ovvero un approccio alimentare caratterizzato da: spazio (la cucina), tempo (il tempo dedicato al cibo), economia (corretto utilizzo delle risorse), relazioni (identità storiche e appartenenza), cultura (coltivazioni adatte ai luoghi e alle esigenze del gruppo familiare) e politica (la teoria dello stato e il territorio).

A questo proposito il 10 ottobre le singole sezioni regionali dell’ADI promuoveranno in contemporanea su tutto il territorio nazionale degli incontri di approfondimento e sensibilizzazione sul tema “Obesità, sovrappeso e dieta mediterranea regionale” aperti alla popolazione.

Nel corso della giornata, invece, tutti i 120 centri di Dietetica e Nutrizione Clinica presenti sul territorio italiano e aderenti all’Obesity Day organizzeranno l’abituale giornata del paziente in cui il personale sanitario sarà a disposizione per colloqui gratuiti di informazione e consulenza, valutazioni del grado di sovrappeso e l’individuazione dei percorsi terapeutici nutrizionali più appropriati alla persona.

Collegandosi al sito www.obesityday.org sarà possibile trovare il centro più vicino alla propria città, consultare le prestazioni, le attività offerte e verificare le modalità di accesso alla struttura.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *