Informazione e prevenzione sanitaria, gli specialisti del Galliera incontrano i cittadini. Tutti gli appuntamenti

Genova, 10 gennaio 2020 – Dal 14 gennaio partirà il tour “La Salute in Comune” nei 9 Municipi di Genova. Gli incontri – due al mese – dureranno fino al fino al 18 maggio e saranno dedicati all’informazione e alla prevenzione sanitaria. Organizzati dal Comune di Genova e dall’ E.O. Ospedali Galliera, hanno lo scopo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza di uno stile di vita sano ed equilibrato per prevenire malattie croniche.

Un’iniziativa che si propone di aiutare i genovesi a diventare protagonisti della propria salute acquisendo conoscenze e consapevolezza dell’importanza della prevenzione.

Saranno incontri itineranti, in cui i medici dell’E.O. Ospedali Galliera, partendo da un argomento specifico di salute, metteranno a disposizione la loro competenza e professionalità rispondendo a domande, chiarendo dubbi e fornendo anche informazioni utili di servizio.

“Lo scopo di questi incontri – spiega il Direttore Generale del Galliera Adriano Lagostena – è quello di portare informazioni mediche sul territorio attraverso un linguaggio semplice e divulgativo, diverso da quello scientifico tipico dei congressi medici, mantenendo e garantendo però sempre la professionalità e la competenza che contraddistingue il nostro ospedale. Negli anni scorsi avevamo organizzato al Galliera un ciclo di incontri intitolati il “Tè della Duchessa” che avevano proprio lo scopo divulgativo che contraddistinguerà i prossimi appuntamenti nei nove Municipi. Proprio dopo aver constatato il grande interesse del pubblico per gli argomenti presentati, ecco che abbiamo deciso di andare sempre più incontro ai cittadini spostandoci nei quartieri di Genova con il prezioso aiuto del Comune e dei Municipi”.

“La conduzione di uno stile di vita sano – sottolinea l’assessore alle politiche socio-sanitarie del Comune di Genova Francesca Fassio – oltre che far diminuire sensibilmente la probabilità di malattie croniche nell’individuo rappresenta un fattore di sviluppo della società e di sostenibilità dei sistemi sanitari. Negli ultimi anni sono state avviate diverse campagne di prevenzione e di educazione dei cittadini e come amministrazione comunale siamo molto lieti di collaborare a questa iniziativa insieme al Galliera. Considero un compito delle istituzioni istruire i cittadini sulla prevenzione; farlo coinvolgendo il territorio è senz’altro un valore aggiunto”.

Il calendario degli incontri:

  • Come mantenere il nostro cervello in salute – Dott.  Massimo Del Sette, direttore Neurologia. Municipio 9 – 14 gennaio h. 16,00 c/o Sala Consiglio Municipale Via Pinasco 7 canc.
  • Prevenzione dei tumori – Prof. Andrea De Censi, direttore Oncologia. Municipio 1 – 05 febbraio h. 16,00 c/o Salone di Rappresentanza Palazzo Tursi
  • La salute vien mangiando – Dott. Marco De Paoli, coordinatore Centro obesità. Municipio 2 – 17 febbraio h. 16,00 c/o Centro Civico Buranello Via Daste 8
  • Invecchiamento attivo e in salute – Prof. Alberto Pilotto, direttore Geriatria.  Municipio 3 – 03 marzo h. 16,00 c/o Sala Consiglio Municipale P.zza Manzoni 1
  • Occhio ai nei – Prof. Cesare Massone, direttore Dermatologia.  Municipio 4 – 19 marzo h. 16,00 c/o Sala Consiglio Municipale P.zza dell’Olmo 3 piano 1°
  • Ginocchio e spalla, le articolazioni da proteggere – Dott. Claudio Mazzola, direttore Ortopedia delle articolazioni. Municipio 5 – 06 aprile h. 16,00 c/o Sala Consiglio Municipale Via C. Reta 3 piano 2°
  • Attività fisica per un invecchiamento di successo – Dott. Francesco Vallone, direttore Riabilitazione funzionale. Municipio 6 – 22 aprile h. 16,00 c/o Salone Villa Viganego Via Vado 16
  • Senti chi parla – Dott. Massimo Mazzella, direttore Neonatologia. Municipio 7 – 07 maggio h. 16,00 c/o Sala Consiglio P.zza Gaggero
  • Menopausa e qualità della vita – Prof. Franco Gorlero, direttore Ginecologia. Municipio 8 – 18 maggio h. 16,00 c/o Salone Municipale Via Mascherpa 34 r
Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *