Gestione infezioni fungine invasive: un corso regionale a Cona

logo-aou-ferrara

Queste patologie sono sempre più frequenti in ambiente ospedaliero

dott-marco-libanore-cona-ferrara

Dott. Marco Libanore

Ferrara, 14 marzo 2016 – La candidiasi invasiva costituisce la più importante patologia micotica sistemica. Tra queste malattie la candidemia rappresenta la forma clinica maggiormente osservata in ambito sanitario. Di questo argomento si parlerà mercoledì 16 marzo all’ospedale di Cona, presso l’Aula Didattica 1, a partire dalle ore 13.30.

La candidemia è una patologia infettiva in aumento esponenziale tra i pazienti trattati con farmaci antiblastici e immunosoppressori, tra quelli che fanno uso intensivo di cateteri vascolari, per chi ricorre alla nutrizione parenterale (per via venosa) e l’elevata somministrazione di terapie antibiotiche di combinazione ad ampio spettro.

Questa complicanza infettiva non è più un problema confinato a determinate aree specialistiche (come le Terapie Intensive o l’Ematologia) ma coinvolge in maniera progressiva anche i Reparti di Medicina Interna. Studi recenti, infatti, segnalano un’aumentata incidenza di candidemia nei Reparti, con tassi di mortalità più elevati.

Il Corso, a carattere regionale, sulla Gestione delle Infezioni Fungine Invasive, organizzato dall’Unità Operativa di Malattie Infettive – diretta dal dott. Marco Libanore – in collaborazione con le Strutture Aziendali di Medicina Interna, Rianimazione, Terapia Intensiva, Farmacologia Clinica e Microbiologia Clinica, intende proporre un aggiornamento completo sulle conoscenze delle caratteristiche cliniche e la tipologia di trattamento di queste significative infezioni sistemiche fungine. La condivisione interdisciplinare di un percorso comune, diagnostico terapeutico, con l’apporto dei diversi profili professionali, dal microbiologico, al farmacologo clinico, all’infettivologo, può contribuire a migliorare la gestione clinica di una patologia infettiva emergente.

fonte: ufficio stampa (foto del Servizio Audiovisivi dell’AOU di Ferrara)

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>