Droga, web e tutela dei minori. Difendiamo i nostri figli

logo-miur-dipartimento-politiche-antidroga

Appuntamento al MIUR col progetto “S.O.N. Support” sulla vendita online di sostanze stupefacenti

locandina-convegno-miur-son-support-maggio-2016Roma, 22 maggio 2016 – Sarà un luogo di importanza istituzionale come la sede centrale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ad ospitare martedì 24 maggio, a partire dalle ore 11.00, la giornata di confronto organizzata dal progetto “S.O.N. Support”, sulla tutela dei minori dalla vendita online di sostanze illegali.

Realizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore Carlo Urbani in collaborazione proprio con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il progetto è nato dall’esigenza di informare, il più possibile, tutti i soggetti coinvolti nella funzione educativa, quali genitori e docenti, su questo fenomeno dilagante, così da poter intervenire anche in ambito preventivo.

La droga, infatti, non si vende più solo in modo tradizionale, ma viene sfruttata la tecnologia per ampliare i canali di vendita e usare percorsi oscuri alla massa, sconosciuti per lo più proprio agli adulti, ma non ai giovani. La quotidianità e la facilità con cui questi ultimi utilizzano le tecnologie, in contrapposizione alle difficoltà dei “grandi” in tal senso, implica un’esposizione costante ai pericoli presenti sul web, che vede nei minori i soggetti maggiormente vulnerabili.

Su Internet, sono ormai troppi gli spacciatori virtuali, senza volto, che commercializzano sostanze stupefacenti attraverso siti posizionati nel Deep Web, la parte profonda della Rete. Il Deep Web risulta apparentemente inaccessibile e non indicizzato dai motori di ricerca, ma è comunque raggiungibile dall’utenza che può comprarvi ogni tipo di droga in market illegali, con conseguenti gravi rischi per la salute.

Il progetto “S.O.N. Support”, quindi, partendo dalla considerazione che per contrastare il fenomeno è necessario informare sull’argomento e lavorare in sinergia con tutti i soggetti impegnati nella formazione e tutela dei giovani, ha visto la realizzazione della campagna di sensibilizzazione “Giù le mani dai nostri figli” e dell’Applicazione per smartphone e tablet, scaricabile gratuitamente dalle piattaforme Android e iOS. L’App consente di trovare informazioni sulla vendita online di droghe, consigli per la prevenzione, link ai siti delle principali Istituzioni competenti in materia e accedere ad una sezione “Domande e risposte”, per interagire con gli esperti.

S.O.N. Support
24 maggio 2016 – ore 11.00-17.00
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Sala della Comunicazione – Viale Trastevere, 76/A – Roma

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>