Valorizzare la presenza femminile in tutti gli ambiti della sanità. Convegno a Udine

logo-aou-santa-maria-della-misericordia-udine

Servizio Sanitario Nazionale
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine

infermieri-medici

Udine, 9 marzo 2018 – “Donne che curano” è il titolo del convegno che si terrà sabato 10 marzo, con inizio alle ore 9.00 e fine alle ore 16.15, presso la Sala Anfiteatro sita al quarto piano del Padiglione d’Ingresso dell’Ospedale di Udine.

Organizzato in occasione della Giornata Internazionale della donna, il convegno tutto al femminile che vede come Responsabile Scientifico la dott.ssa Claudia Andreetta e come Coordinatore la dott.ssa Alessandra Bin, entrambe del Dipartimento di Oncologia dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine mira ad esaltare e valorizzare la presenza femminile in tutti gli ambiti della sanità. Quindi non più “Donne che curano donne” ma semplicemente: “Donne che curano”.

Il mondo della sanità è sempre più rappresentato da operatrici femminili in particolare nelle professioni infermieristiche e socio-assistenziali. Figure sempre più coinvolte in aspetti sia clinici, diagnostici che di trattamento in cui l’aggiornamento continuo è una condizione ormai imprescindibile.

La formula, ormai ben collaudata e giunta alla quinta edizione, è suddivisa in tre sessioni, la prima dedicata all’aggiornamento sulle recenti acquisizioni terapeutiche di alcune neoplasie, la seconda sugli aspetti della prevenzione e diagnosi.

Dopo un intermezzo musicale affidato alla giovane studente Chiara Visintini si procederà con la sessione pomeridiana che prevede un focus sugli aspetti riguardanti il paziente ospedalizzato: approccio nutrizionale, infettivologico, valutazione assistenziale, riabilitazione.

Il convegno, alla quale è prevista la partecipazione degli studenti del corso di Laurea in Infermieristica, è accreditato ECM per infermieri, infermieri pediatrici, tecnici sanitari di laboratorio biomedico e tecnici sanitari di radiologia medica.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>