Trauma o malattia, riabilitazione dopo la disabilità con terapia occupazionale

logo-istituti-clinici-scientifici-maugeri

terapia-occupazionale-maugeri

Pavia, 14 maggio 2018 – Sono oltre 2mila i pazienti trattati ogni anno con Terapia occupazionale in Maugeri, negli IRCCS di Pavia e Montescano. Persone che re-imparano, nei limiti di una disabilità indotta da un trauma o da una patologia, a recuperare livelli di autonomia di vita.

“Lavoriamo per l’apprendimento e del ri-apprendimento, in condizioni patologiche, delle attività della vita quotidiana – spiega Giacomo Bazzini, responsabile del servizio di Ergonomia nell’IRCCS di Montescano – e che si prefigge come obiettivo il massimo recupero dell’autonomia, finalizzato al massimo grado di integrazione familiare, sociale e lavorativa”.

A questa branca medica ICS Maugeri dedica una giornata di studio, “La terapia occupazionale e il paziente cronico nelle Medicine specialistiche riabilitative”, che si terrà domani 15 maggio al Centro Congressi (via S. Maugeri 6), a partire dalle 9,00, sotto la direzione scientifica del prof. Marcello Imbriani, che guida il Dipartimento di Medicina del lavoro della Maugeri.

“L’attività clinica -prosegue Bazzini – è rivolta a tutti i pazienti nei quali la patologia di base, in particolare di natura neurologica, traumatologica, reumatologica e ortopedica, ma anche cardiologica, pneumologica e oncologica, e che determina una disabilità psico-fisica”.

Aspetti che saranno toccati dal direttore dell’IRCCS Pavia, Roberto Pedretti, cardiologo, Monica Panigazzi, fisiatra, che guida il servizio Ergonomia di quell’istituto, da Michele Vitacca, pneumologo, responsabile del dipartimento di Pnumologia di tutto il gruppo, da Antonio Nardone, fisiatra anch’egli, e capo del Dipartimento di Neuroriabilitazione, e da Antonio Spanevello, pneumologo, direttore medico-clinico centrale Maugeri.

L’amministratore delegato Gianni Giorgi e il direttore generale Paolo Migliavacca porteranno invece contributi sull’aspetto assistenziale e gestionale di questa cure.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>