Trattamenti della sterilità, importante riconoscimento a Helsinki per Paola Piomboni dell’AOU Senese

logo-aou-senese

Il premio consentirà di far acquisire esperienza a giovani ricercatori e migliorare la qualità dei trattamenti della sterilità

paola-piomboni-aou-senese

La prof.ssa Paola Piomboni al congresso ESHRE di Helsinki

Siena, 7 luglio 2016 – La prof.ssa Paola Piomboni, della UOC Ostetricia e Ginecologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, ha ricevuto un importante riconoscimento internazionale a Helsinki. Martedì 5 luglio, è stato infatti consegnato il premio “Grant for Fertility Innovation 2016” nell’ambito del trentaduesimo congresso della ESHRE, European Society of Human Reproduction and Embryology, organizzato in Finlandia dal 3 al 6 luglio.

“Il premio di ricerca – spiega la prof.ssa Piomboni – ha come obiettivo l’innovazione nel campo della riproduzione assistita per migliorare le conoscenze e incrementare la percentuale dei bimbi nati. Intendiamo dunque migliorare l’assistenza delle donne infertili che, per avere una gravidanza si sottopongono alla riproduzione assistita, studiando le cellule dell’utero dove si impianta l’embrione”.

Il progetto premiato ad Helsinki coinvolge il team del centro sterilità di coppia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese e il Dipartimento di Medicina molecolare e dello sviluppo dell’Università di Siena. “Il premio consentirà di far acquisire esperienza a giovani ricercatori ed acquistare il materiale necessario per la ricerca – aggiunge il professor Felice Petraglia, direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’AOU Senese – Il riconoscimento premia il lavoro del Centro per la diagnosi ed il trattamento della sterilità di coppia, nato nel 2003 al policlinico Santa Maria alle Scotte, e conferma le avanzate competenze sull’infertilità maschile e femminile della prof.ssa Piomboni, responsabile di tutti gli aspetti biologici del centro stesso”.

A testimonianza dell’ottimo momento della medicina della riproduzione di Siena, ad Helsinki è stato annunciato il nuovo primato nella classifica mondiale della rivista scientifica Human Reproduction Update diretta dal prof. Felice Petraglia.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *