Terremoto Ml 3.6 al largo della Costa Marchigiana Picena

logo-INGV

terremoto-costa-marchigiana-picena-28-marzo-2019-ingv

Roma, 28 marzo 2019 – Alle 10.55 italiane del 28 marzo un evento sismico di magnitudo Ml 3.6 è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) a largo della Costa Marchigiana Picena. Il sisma si è verificato a una profondità di 8 chilometri e a una decina di chilometri di distanza dalla costa, tra le province di Fermo e Ascoli Piceno.

Alle 13.00 risultano essere quindici gli eventi registrati, quattro di questi hanno avuto una magnitudo maggiore o uguale a 3.0.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *