Produzioni aeronautiche, un ponte a due vie tra Campania e Lombardia

aereo-cielo

Napoli, 4 giugno 2019 – Il Distretto Aerospaziale della Campania (DAC) presenta “Scambi tecnologici e sviluppo di business, un ponte a due vie tra Campania e Lombardia”. L’evento si svolgerà domani, 5 giugno, alle 11.00 presso “Spazio Campania” a Milano, in Piazza Fontana e sarà un’opportunità per conoscere, anche attraverso mockup e demo (sia in ambito aeronautico sia aerospaziale), la produzione aeronautica sviluppata dal Distretto nell’era dell’industry 4.0, con innovazioni e tecnologie esclusive e di assoluta eccellenza.

Un incontro per sviluppare opportunità di business, attraverso il confronto con gli imprenditori del settore aeronautico campano, anche durante un networking lunch nel corso del quale si potranno discutere possibili sviluppi industriali congiunti e scambi tecnologici.

Saranno presenti, con prototipi e demo, alcune delle aziende di punta del Distretto Aerospaziale della Campania, che daranno vita a un vero e proprio viaggio attraverso soluzioni tecnologiche futuristiche e d’avanguardia come GEVEN con gli interiors di nuova generazione, il CONSORZIO ALI che esporrà un mockup del satellite IRENE, insieme a quello del satellite ARES di OMPM.

Ci sarà anche ABETE con la pedaliera dell’aeromobile ATR, METITALIA e il radome di ATR in composito, la DEMA con un modello di avionic door, TECHNO SYSTEM DEVELOPMENTS e la videocamera e unitàdata handling per l’osservazione della Terra, infine PROTOM con la realtà virtuale su manutenzioni aeronautiche. Un suggestivo appuntamento che permetterà di entrare nel futuro dell’esplorazione aerospaziale, grazie a una rassegna unica di talento italiano e campano.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>