Prevenzione, il cuore della vita. Tre giorni di screening gratuiti con i volontari di Croce Rossa Milano

logo-croce-rossa-milano

elettrocardiogramma-cuore-verde

Milano, 19 settembre 2018 – Secondo i più recenti dati Istat, in Italia le malattie cardiovascolari rappresentano, così come in tutti i paesi occidentali, la prima causa di morte, con oltre 238.000 decessi nel 2015. Solo sul territorio milanese nello stesso anno ci sono state circa 9.900 morti (9.898) per problemi cardiovascolari, con un’incidenza di 30 morti ogni 10.000 abitanti.

Oggi, però, grazie ai progressi della medicina e dell’innovazione tecnologica la prevenzione rappresenta una vera e propria arma contro le patologie cardiache.

Per questo Croce Rossa Milano, in occasione della Giornata Mondiale del Cuore, ha scelto di realizzare nel capoluogo lombardo una tre giorni dedicata alla prevenzione delle patologie cardiovascolari, alla promozione di stili di vita sani e alle ultime frontiere della salute del cuore, che offrirà ai cittadini la possibilità di sottoporsi a esami gratuiti e di partecipare a numerose attività di formazione e sensibilizzazione.

La manifestazione si intitola “Prevenzione, il cuore della vita” e si svolgerà da venerdì 28 a domenica 30 settembre in piazza Beccaria a Milano all’interno di una cittadella della salute di 250 mq accessibile dalle ore 10.00 alle 19.00.

Qui tutti potranno sottoporsi a un percorso di screening gratuito, effettuando test ed analisi cliniche sotto la guida di medici e infermieri (esami rapidi del sangue, misurazione della pressione arteriosa e della saturazione periferica di ossigeno, elettrocardiogramma ecc.) finalizzati a individuare i fattori di rischio delle patologie cardiovascolari e a correggere stili di vita errati.

Presso uno speciale corner denominato “Il medico risponde”, poi, in quattro appuntamenti distribuiti tra sabato 29 e domenica 30 sarà possibile confrontarsi direttamente con cardiologi esperti su diversi temi. Tra questi, i comportamenti da tenere in caso di dolore toracico sospetto e le terapie ottimali e più innovative per la cura delle patologie cardiache.

Chi lo desidera, inoltre, potrà compiere un ‘viaggio’ all’interno del cuore umano grazie a un’esperienza di realtà aumentata tramite speciali occhiali 3D e l’app Insight Heart, resa disponibile al pubblico italiano per la prima volta proprio in questa occasione, con opportuna traduzione dei contenuti scientifici.

Anche i bambini, infine, avranno uno spazio loro dedicato, in modo da consentire ai genitori di svolgere in tranquillità i test medici. Sono infatti previsti giochi e laboratori di primo soccorso per insegnare ai più piccoli come riconoscere eventuali situazioni di pericolo e come intervenire.

Il percorso della salute sarà accessibile per tutta la durata della manifestazione e prevede un questionario anamnestico, esami rapidi del sangue (colesterolo e trigliceridi), misurazione della pressione arteriosa, misurazione della saturazione periferica di ossigeno, elettrocardiogramma.

Per le persone con più di 50 anni sarà possibile svolgere un ulteriore esame, l’ecocolorDoppler dell’aorta addominale, per evidenziare eventuali aneurismi o altre alterazioni. Poiché il paziente deve osservare una specifica preparazione nei quattro giorni precedenti, solo per questo test, è necessaria la prenotazione (tel. 02 3883400). A tutti coloro che effettueranno il percorso di screening verrà infine distribuita la Heart bag, una shopper personalizzata contenente dispositivi per l’autoanalisi del colesterolo, un misuratore di massa corporea a forma di cuore e materiale informativo creato per l’occasione.

IL MEDICO RISPONDE – Sono 4 incontri della durata di 35-40 minuti in programma sabato 29 e domenica 30 settembre, alle ore 11.00 e alle ore 17.00, tenuti da cardiologi esperti di GISE.

Gli incontri si focalizzeranno in particolare su tre tematiche: “Se il tuo cuore ha fatto il botto … chiama il 118!”, dedicato all’importanza di una tempestiva attivazione del sistema di emergenza-urgenza in caso di dolore toracico sospetto per infarto; “Curare e prevenire l’infarto miocardico”, focalizzato sulle modalità terapeutiche ottimali per la cura di questa patologia; “L’innovazione nella cura delle malattie cardiache”, incentrato sulle più recenti innovazioni terapeutiche nel trattamento delle malattie delle valvole cardiache.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>