Policlinico Umberto I, l’Ambasciatore del Qatar fra i donatori di sangue per i feriti del sisma

logo-policlinico-umberto-I-def

domenico-alessio-dg-policlinico-umberto-i-roma

Dott. Domenico Alessio

Roma, 26 agosto 2016 – L’iniziativa della Regione Lazio di raccolta sangue presso i vari Centri Trasfusionali delle diverse Aziende Sanitarie per fronteggiare le esigenze connesse con l’evento sismico che ha funestato il Centro Italia con epicentro nella provincia di Rieti, ha registrato anche la presenza, quale donatore, dell’Ambasciatore del Qatar Abdulaziz Ahmed Almalki Aljehani. Il Centro trasfusionale del Policlinico Umberto I, il più grande in assoluto per produzione, ha accolto in questi primi due giorni 505 potenziali donatori per 394 donazioni effettive.

Il Direttore Generale del grande nosocomio romano, dott. Domenico Alessio, vuole sottolineare il gesto di altruismo e di solidarietà non solo del diplomatico ma dei tantissimi altri donatori ai quali va il ringraziamento della Direzione e della Regione Lazio. Questa Direzione, infine, per agevolare al massimo le pratiche di donazione sangue, sta predisponendo adeguate forme di accoglienza per i donatori, non escluso un servizio di prenotazione, per evitare qualsiasi forma di disagio.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *