Oftalmologia, meeting mondiale della Child Vision Research Society a Pisa

logo-irccs-fondazione-stella-maris-def

mov-oculari-lattante-fondazione-stella-maris

Calambrone (Pisa), 11 giugno 2019 – Dopo oltre vent’anni l’IRCCS Fondazione Stella Maris ospita il meeting mondiale della Child Vision Research Society, che riunisce i principali ricercatori internazionali che dalla visione dei bambini abbracciano varie discipline oggetto di ricerca.

La Child Vision Research Society si è creata nel 1987 ad un incontro informale di 35 ricercatori esperti di visione tenutosi ad Oxford. Due anni dopo il meeting si è svolto a Cambridge con più di 120 partecipanti e da allora è diventato un appuntamento fisso ogni 2 anni ospitato in varie città dell’Europa e non solo (Oxford, Cambridge, Rotterdam, Lione, Francoforte, Pisa, Londra, Parigi, Goteborg, Bled, Londra, Cardiff, Huizen (Olanda), Toronto, Praga, Coleraine (Irlanda)).

L’unicità di questa società è quella di occuparsi solo di bambini includendo un’ampia gamma di discipline quali l’anatomia, la neurologia, l’oftalmologia, la fisiologia, la psicologia e la riabilitazione. Gli argomenti di intesse sono andati ad aumentare nel corso degli anni includendo anche le nuove prospettive con la terapia genica, la teleriabilitazione, la chirurgia, le indagini diagnostiche con le nuove tecniche di risonanza, la plasticità del sistema visivo, l’ambliopia.

Quest’anno l’IRCCS Fondazione Stella Maris avrà l’onore di ospitare il Child Vision Research Society Meeting nella sede di Calambrone (Pisa), a distanza di 22 anni da quando è stato presente a Pisa nel 1997, confidenti di trovare ancora molti amici di allora e molti altri nuovi sostenitori.

Il Prof. Giovanni Cioni, Professore Ordinario di Neuropsichiatria infantile dell’Università di Pisa, nonché Direttore Scientifico dell’IRCCS Fondazione Stella Maris, insieme al Prof. Andrea Guzzetta neurologo della prima infanzia e alla ricercatrice D.ssa Francesca Tinelli si stanno occupando dell’organizzazione del meeting che già presenta un programma davvero interessante con sessioni specifiche sullo sviluppo del sistema visivo e le nuove metodologie di valutazione, il cerebral visual impairment noto anche come CVI, la  percezione dello spazio e della numerosità,l’ipovisione e la cecità, la valutazione oftalmologica, le difficoltà visuo-percettive e l’ambliopia.

Ci saranno diverse lectures tenute dai maggiori esperti di visivo nel mondo quali Janette Atkinson e Oliver Braddick, Lea Hyvarinen, Nicoletta Berardi, Paolo  Nucci e Claudia Lunghi, Maria Concetta Morrone.

Il tutto si svolgerà inoltre in giorni importanti per la città di Pisa quali 16 giugno, giorno della famosa “Luminara” che potrà così essere ammirata dai numerosi ospiti stranieri.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>