Miopia, ipermetropia, astigmatismo. I difetti visivi si eliminano con la tecnica Smile

logo-casa-di-cura-san-rossore

Un corso di chirurgia in diretta per gli oculisti che desiderano imparare a eliminare i difetti visivi, come miopia, ipermetropia e astigmatismo con la tecnica SMILE. I medici oculisti toscani si “allenano” presso la Casa di Cura San Rossore seguendo in diretta gli interventi chirurgici effettuati dai migliori esperti del settore per imparare così ad utilizzare la nuova procedura SMILE

miopia-uomo-occhialiPisa, 16 maggio 2016 – La chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri è una tecnica chirurgica sicura ed efficace grazie alla quale da diversi anni ormai si possono correggere i difetti di vista come miopia, ipermetropia, presbiopia e astigmatismo applicando il trattamento sulla superficie corneale.

Fino ad ora la PRK e la LASIK sono state considerate le procedure chirurgiche di riferimento e si sono dimostrate tecniche efficaci e sicure nella correzione dei vizi di refrazione, ma oggi si aprono nuove prospettive e possibilità rivoluzionarie per quanti desiderino correggere definitivamente i propri difetti di vista.

Tale innovazione è possibile grazie all’utilizzo e alla diffusione, nella pratica clinica, del laser a femtosecondi. Si tratta di un modernissimo e velocissimo laser a diodi di ultima generazione. Ma la vera innovazione del laser a femtosecondi è anche la possibilità di applicare la procedura SMILE (Small Incision Extraction), che garantisce risultati molto più soddisfacenti soprattutto nel caso di miopie elevate – spiega il dott. Marco Fantozzi, oftalmologo che opera presso la Casa di Cura San Rossore di Pisa e promotore del corso di chirurgia live sulla tecnica SMILE.

“L’evoluzione tecnologica apportata dalla tecnica SMILE – spiega Marco Fantozzi – nella chirurgia refrattiva si traduce nella soddisfazione dei pazienti per il comfort intraoperatorio, postoperatorio e per i risultati ottenuti. L’Italia è stata pioniera di questa tecnica così innovativa e la Casa di Cura San Rossore è un punto di riferimento per la Toscana ma anche per l’Italia stessa”.

È bene precisare che questi risultati si ottengono se gli interventi sono eseguiti da chirurghi ben preparati ed in centri altamente specializzati. È fondamentale che l’équipe sia formata da professionisti esperti, che eseguano un’approfondita valutazione e selezione del paziente e sappiano escludere i pazienti non idonei all’intervento, selezionando solo i casi in qui si può attendere un buon risultato.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>