Meningite: il secondo caso ricoverato al Gaslini è meningococco C. La prognosi resta riservata

Genova, 29 gennaio 2020 – La Direzione Sanitaria informa che, ad aggiornamento delle notizie relative al bambino di 11 anni ricoverato in terapia intensiva all’Istituto Gaslini per meningoencefalite, permangono le condizioni di criticità e la prognosi resta riservata. Il bambino è comunque attualmente stabile.

Il meningococco responsabile dell’infezione è risultato essere di tipo C, quindi di tipo diverso dall’altro caso ricoverato negli stessi giorni presso l’Istituto.

Ricordiamo infatti che il piccolo di 5 anni, ancora ricoverato in Medicina d’urgenza aveva contratto il meningococco di tipo y, ed è attualmente fuori pericolo di vita.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *