Medici moldavi studiano la sanità aretina

logo-azienda-usl-toscana-sud-est-arezzo

La delegazione, accompagnata dal console onorario Signorini, visita alcune strutture della Asl

delegazione-moldava-2017

Arezzo, 29 marzo 2017 – Una delegazione moldava di medici e infermieri ha fatto vista questa mattina all’ospedale San Donato e resterà l’intera giornata nel territorio per visitare altre strutture della Asl.

La delegazione, che ha l’obiettivo di studiare la sanità aretina e le sue articolazioni, è stata accompagnata dal console onorario di Moldavia Alessandro Signorini e ha incontrato il direttore dell’ospedale Massimo Gialli, il direttore sanitario Simona Dei e il direttore generale Enrico Desideri.

“Siamo molto felici di ospitarvi e ci auguriamo che questa possa essere la base per un lavoro comune” ha dichiarato Desideri, illustrando poi il progetto delle Reti cliniche integrate e alcuni numeri della sanità italiana e aretina.

La delegazione è stata accompagnata in alcuni reparti del San Donato, poi proseguirà nel pomeriggio alla Casa della salute di Castiglion Fiorentino. Quindi visiterà una rsa e un centro odontoiatrico.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *