Master biennale di specializzazione in “Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve”. In Lombardia e Veneto una grande opportunità rivolta a psicologi e psicoterapeuti votati all’eccellenza

home%20masterspai%202015-2016

Quando soffriamo o una persona a noi cara lamenta delle difficoltà, desideriamo una soluzione che possa migliorare rapidamente i problemi e alleviare le ansie sottostanti.

Che si tratti di sintomi ansiosi, di somatizzazioni, di problemi relazionali, o di sofferenza interiore, fa poca differenza. Cerchiamo soluzioni efficaci e sicure che si concretizzino in tempi brevi. Il successo della Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve si riduce (si fa per dire) a questi tre aspetti: efficacia, verificabilità scientifica e brevità.

Nata a Montreal negli anni 60 presso la Mc.Gill University e sviluppatasi attraverso il contributo di alcuni fra i più brillanti ex allievi di H. Davanloo, si sta diffondendo con crescente entusiasmo in Italia grazie al lavoro di Leone Baruh, Psicologo e Psicoterapeuta, impegnato da oltre 15 anni ad insegnarla attraverso seminari e corsi presso Università, scuole di specializzazione e centri di formazione in Italia e all’estero.

“La Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve rappresenta un’evoluzione dei modelli psicodinamici tradizionali, finalizzata all’accelerazione del percorso terapeutico attraverso un uso attivo dei fondamentali concetti psicoanalitici di Ansia, Difesa e Impulso – dice Leone Baruh – C’è urgentemente bisogno di nuovi professionisti, qualificati in aree di competenza come la psicoterapia dinamica breve, che vogliano farsi protagonisti del cambiamento in corso, elevando le proprie potenzialità e diventando artefici del proprio successo professionale”.

Per formarli sono in fase di lancio due nuovi Master biennali in Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve organizzati dalla Società di Psicologia Analitica Integrata (SPAI). Il Dott. Baruh ne è il coordinatore.

L’obiettivo del percorso formativo è costituire sul territorio nazionale una rete di psicoterapeuti votati all’eccellenza, in grado di rispondere alla dilagante richiesta di terapie brevi ed efficaci, e da inserire eventualmente nell’organico di Spid-b, l’unica società in grado ad oggi di fornire il servizio di psicoterapia dinamica breve sul territorio. Spid-b, avvalendosi dei migliori professionisti nel campo della Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve (ISTDP), collabora e si propone in differenti ambiti professionali quali studi legali, farmacie, studi odontoiatrici, centri di medicina e chirurgia estetica. Collabora inoltre ai più alti livelli allo sblocco degli atleti in ambito sportivo e nel campo aziendale, quando le comuni strategie di risoluzione dei problemi risultano inefficaci.

Iscrivendosi entro fine dicembre al Master in Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve di Castelfranco Veneto (TV) ed entro fine febbraio a quello di Milano, si potrà concorrere alle borse di studio (a parziale copertura dei costi) promosse per partecipanti meritevoli.

Le lezioni, a numero chiuso (max 10 persone), richiedono una frequenza minima di 125 ore d’aula all’anno e si tengono di sabato o di domenica (una volta al mese). Sono previste intervisioni in gruppo e diverse forme di tutoraggio attivo. Viene inoltre data la possibilità a tutti i partecipanti di seguire un vero caso di psicoterapia in affiancamento ad un terapeuta esperto.

La prima edizione del Master, già in corso di svolgimento presso la sede SPAI di Bologna da febbraio del 2014, sta suscitando un notevole riscontro, al punto che si sta valutando la possibilità di replicarne l’edizione a partire dal 2015.

Per maggiori informazioni può essere contattata la segreteria al numero: 3313564367

o scrivere a: info@masterspai.com

Siti internet: www.masterspai.com   www.spidb.it        www.iedta.net

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *